MotoGP | 11.500 tifosi sulle tribune per il GP d’Olanda ad Assen

Il TT Circuit di Assen apre le porte a 11.500 tifosi al giorno per il GP d’Olanda della MotoGP. Dopo la mancata edizione del 2020, il circuito olandese festeggerà la novantesima edizione con i fan sulle tribune.

L’edizione del 2021 del Motul TT di Assen sarà la numero novanta, un traguardo importantissimo che il circuito olandese potrà festeggiare con i tifosi che avranno accesso alle tribune per godersi il Motomondiale.

L’accordo raggiunto tra il circuito di Assen, la Drenthe Safety Region e Dorna Sports permetterà di aprire le porte della pista nota come “l’università del motociclismo” a 11.500 spettatori per ognuna delle tre giornate del week-end di gara. Per garantire la sicurezza dei tifosi sarà previsto un distanziamento sociale di 1.5m. Per i membri di uno stesso nucleo famigliare ci sarà la possibilità di prendere posto l’uno vicino all’altro.

I tifosi potranno raggiungere le tribune da zone di parcheggio dedicate, alle quali si potrà accedere attraverso un codice colorato riportato sul biglietto di ingresso. In questo modo si creerà una bolla che renderà l’esperienza più sicura per i tifosi.

Per coloro che avevano acquistato i biglietti per assistere all’edizione del 2020, non disputata a causa delle restrizioni dovute al COVID-19, ci sarà la possibilità di assistere alla edizione del GP di Olanda del 2022 utilizzando lo stesso tagliando.

L’edizione del 2021 del Motul TT di Assen che si svolgerà nel week-end del 25-27 maggio sarà la novantesima edizione della gara olandese. Il circuito di Assen è presente nel calendario del Motomondiale dal 1949, anno della prima edizione del campionato. La pista olandese torna in calendario in questa stagione 2021 dopo la mancata edizione del 2020, unico caso dal 1949 in cui il TT di Assen non si è disputato.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

 

MotoGP | GP Italia – Orari TV e anteprima della tappa del motomondiale al Mugello