MotoGP | Arriva l’ok dei medici, Marquez può tornare in moto, obiettivo Qatar?

A più di tre mesi dalla terza operazione, Marc Marquez ha ricevuto il via libera dai medici per tornare in moto, l’obiettivo è rientrare già in Qatar.

marquez torna in qatar quando rientra ritorno marc marquez honda infortunio 2021
credits: Twitter account Marc Marquez

Era atteso un aggiornamento nel fine settimana, e l’aggiornamento è arrivato: Marc Marquez ha il via libera per tornare in moto, e ora sogna il rientro in Qatar. Dopo mesi di cure, riabilitazioni e tre operazioni, Marc Marquez può tornare su una moto da corsa. L’ultima volta era luglio, sono passati 8 mesi da quel sabato di Jerez, in cui lo spagnolo ha provato il miracolo per tornare in pista, scelta poi rivelatasi gravemente sbagliata. Dopo la terza operazione a dicembre, e il rischio osteomielite, il rientro così anticipato sembrava impossibile, ma Marquez ci crede.

La Honda comunica lo stato di salute di Marquez

Ecco il comunicato ufficiale di Honda: “Nella visita medica eseguita su Marc Marquez, 14 settimane dopo l’intervento per una pseudoartrosi infetta dell’omero destro, il team medico guidato dai dottori Samuel Antuña e Ignacio Roger de Oña ha verificato clinicamente e radiograficamente una soddisfacente progressione del consolidamento osseo. Da questo momento in poi, Marquez può ora intensificare il suo programma di recupero di forza e mobilità con l’obiettivo di tornare gradualmente alle corse competitive.”

MotoGP | Test Qatar – day 5: Una tempesta di sabbia neutralizza l’ultima giornata di test 2021

Il messaggio di Marquez sui social

Marc ha voluto ringraziare i medici tramite i propri canali social: “Molto felice e grato a tutto il team medico guidato da Samuel Antuña e Ignacio Roger de Oña. Dopo l’ultima revisione possiamo intensificare il recupero e tornare progressivamente alla competizione! 😃”

Marquez tornerà già in Qatar?

L’intenzione è quella di esserci. Anche perché in Qatar si correrà sia tra 14 giorni, il 28 marzo, sia la settimana seguente, il 4 aprile. Questo vuol dire che Marc avrà 20 giorni di tempo per rientrare almeno per la seconda delle due gare. Conoscendolo, l’obiettivo sarà quello di tornare in moto già nel primo weekend, e verificare se sia il caso di prendere parte già al primo GP, o se lasciare spazio a Bradl, per il momento.

Memore dell’ultima volta, Marquez potrebbe anche optare per un rientro più in là nel tempo, ma in queste ore è sempre più forte la voce che lo vuole già in Qatar nei prossimi giorni.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1