MotoGP | Test pre stagionali 2021: Sepang a forte rischio, si valutano le alternative

Il calendario di MotoGP 2021 rischia di subire degli scossoni ancora prima di iniziare: i test a Sepang sono a forte rischio, e viaggiare fuori dall’Europa sembra un miraggio.

motogp test sepang calendario stagione 2021

La stagione di MotoGP 2021 è ancora lontana, ma l’emergenza Covid-19 non fa dormire sonni tranquilli a Dorna per quanto riguarda il calendario, a partire dai test a Sepang. È già stato stilato un calendario ufficioso che vede i test invernali a Sepang dal 16 al 18 febbraio, ma l’evento molto probabilmente verrà cancellato. Attualmente per entrare in Malesia occorre una quarantena di 14 giorni, un periodo decisamente troppo lungo per il paddock e i piloti.

La decisione sui test 2021 di MotoGP in Malesia è rimandata per ora a gennaio, ma sarà difficile trovare una soluzione. I test della MotoGP in Malesia dovevano essere anche l’occasione per presentare il nuovo team Yamaha Petronas, che nel 2021 vedrà Valentino Rossi e Franco Morbidelli compagni di squadra, ma anche questa cerimonia sembra destinata a essere cancellata.


Il circuito di Sepang è ideale per mettere a punto le nuove MotoGP, essendo un tracciato completo. Oltretutto garantisce un clima ideale, a febbraio, cosa che ovviamente non troviamo nel vecchio continente. Tuttavia Dorna dovrà trovare un’alternativa proprio in Europa. Le ipotesi più accreditate al momento sono Jerez e Portimao.

Difficile uscire dall’Europa

Anche il calendario MotoGP del 2021 ha molti punti interrogativi. La maggior parte dei viaggi al di fuori del continente sembrano un miraggio, almeno nei primi mesi dell’anno. Negli Stati Uniti, al momento, è impensabile ospitare un Gran Premio. E anche la tappa in Argentina è a forte rischio. La Thailandia finora non permette ai turisti di entrare nel proprio territorio, e forti restrizioni sono previste anche per chi entra in Giappone.

Senza spettatori nei circuiti è impossibile far sbarcare il Motomondiale fuori dall’Europa, per i costi eccessivi. Al momento pare che l’ipotesi più plausibile sia un calendario di MotoGP 2021 con inizio in Qatar e proseguimento in Europa, un po’ com’è stato per il 2020.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | Marquez, calvario infinito: rischio osteomielite

quando sono test invernali sepang qatar pre stagione motogp 2021 prima gara primi test moto valentino rossi petronas che giorni sono i test

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1