MotoGP | Come seguire la presentazione della Petronas Yamaha 2021 di Valentino Rossi e Franco Morbidelli

Ecco come e dove seguire la presentazione in diretta della Yamaha Petronas 2021 di Franco Morbidelli e Valentino Rossi.

yamaha petronas 2021 franco morbidelli valentino rossi quando seguire la presentazione diretta dove come live 1 marzo
credits: Petronas SRT Twitter

In vista della presentazione delle moto 2021 di Valentino Rossi e Franco Morbidelli, il Yamaha Petronas Sepang Racing Team ha rilasciato un video teaser ufficiale. Lunedì 1 marzo, infatti, il vicecampione della MotoGP, Franco Morbidelli, e il 9 volte campione del mondo, Valentino Rossi, sveleranno la livrea delle loro Yamaha YZR-M1.

Inoltre, durante il lancio virtuale. saranno presentati anche i rappresentanti della Moto2 di Petronas SRT, Xavi Vierge e Jake Dixon; oltre ai contendenti della Moto3, John McPhee e Darryn Binder.

Quando, dove e come seguire la presentazione Petronas

Quando: lunedì 1 marzo 2021;

Orario: 10.30 ora italiana;

Dove: sui profili social YouTube e Facebook di PETRONAS SRT.

Al seguente link potrete accedere alla diretta via YouTube della presentazione Petronas 2021: https://www.youtube.com/watch?v=rw8HT9d_V64&feature=youtu.be

Il trailer della presentazione

Don’t forget! 1 March at 10.30am CET (5.30pm GMT+8) on our Facebook and YouTube channels! @MotoGP | @PET_Motorsports | #SepangRacingTeam | pic.twitter.com/uDQinUcAHB

— PETRONAS SRT (@sepangracing) February 26, 2021

La Yamaha Petronas sarà la penultima squadra a presentare la propria moto 2021. Nel calendario delle presentazioni MotoGP 2021, infatti, manca solamente il team Suzuki, Campione del Mondo in carica, che verrà presentato il 6 marzo, in occasione dei test prestagionali in Qatar.

MotoGP | I motociclisti recensiscono con entusiasmo la nuova Curva 10 del circuito di Barcellona

yamaha petronas 2021 franco morbidelli valentino rossi quando seguire la presentazione diretta dove come live 1 marzo youtube facebook

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1