MotoGP | Domenicali e il team Ducati: “Mantenere un rapporto armonico in una squadra è difficile, come nei matrimoni”

In un’intervista per GPOne, il CEO Ducati ha risposto a diverse domande su una varietà di argomenti,;tra cui proprio la gestione dei rapporti con i piloti e le difficoltà collegate. Ecco come si è espresso Domenicali. Domenicali MotoGP Ducati

Motogp domenicali ducati
foto motorionline

Il passato anno non è certo stato dei più semplici per la squadra di Borgo Panigale,;che ha dovuto affrontare momenti particolarmente complicati soprattutto in relazione alla fine;del lungo rapporto intrattenuto con Andrea Dovizioso. Oltretutto, il termine della collaborazione, a sentire i più tutt’altro che tranquillo, non è stato gestito da Ducati nel migliore dei modi. Domenicali MotoGP Ducati

“Quando le cose in una squadra non vanno bene diventa tutto difficile, esordisce Domenicali,;riferendosi naturalmente ai rapporti con i piloti che hanno lasciato il team. “Mantenere una squadra armonica e positiva è molto difficile, tanto più nel momento in cui le strade si separano o si iniziano a prendere direzioni diverse. Queste cose avvengono in un modo molto simile a ciò che succede in un matrimonio: quando ci si separa, quando un matrimonio non va a buon fine, è molto complicato mantenere ottimi rapporti. In alcuni casi ci si riesce mentre in altri si fa più fatica”, spiega il CEO Ducati.


Segue una frecciatina ai media,;che secondo Domenicali avrebbero riportato in modo poco lusinghiero o fuorviante determinate informazioni e dichiarazioni sulla situazione e sugli accadimenti interni al team: “a volte capita che si dicano cose che non corrispondono pienamente alla realtà, spiega. “Queste poi vengono riscritte e riportate, e io credo che i media in certi casi non siano stati d’aiuto. Penso anche che da parte nostra ci siano stati dei comportamenti nei confronti dei piloti che non sono stati ben interpretati, o semplicemente non ci siamo spiegati bene noi. In ogni caso, vogliamo iniziare il 2021 con una grande attenzione alla nostra squadra,;magari con alcuni spunti dal 2020 su cui riflettere. In generale sono concentrato sul lavorare bene e il più in silenzio possibile”. 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | Marquez correrà in Qatar? Il punto della situazione

mm

Martina Andreetta

Laureata in Lingue, comunicazione e media, sono attualmente una studentessa di Scienze della comunicazione pubblica e d'impresa con una grande passione per il motorsport. Su F1inGenerale gestisco la redazione di MotoGP.