MotoGP | Domino di ufficializzazioni: Aléx Marquèz ufficiale in LCR, Espargarò in HRC

Nella giornata di oggi è stato ufficializzato il passaggio di Espargarò in Honda HRC e il rinnovo di Aléx Marquèz con la casa giapponese. Tuttavia, il fratello del pluricampione del mondo nel 2021 verrà retrocesso in LCR.

Alèx Marquèz
Foto: profilo Twitter @lcr_team

Nonostante fosse ormai chiaro a tutti, oggi sono arrivate le conferme che tutti attendevamo. Pol Espargarò lascia KTM e diventa, a partire dal 2021, il nuovo compagno di team di Marc Marquèz. Contestualmente, Aléx Marquèz lascia il team ufficiale per passare in LCR. Il campione del mondo Moto2 in carica manterrà un contratto ufficiale con Honda che è stato prolungato fino al 2022.

L’approdo di Pol Espargarò in Honda era pressoché ufficiale da quando KTM annunciò la line up 2021, dove lo spagnolo non figurava tra i titolari di una delle due selle del team ufficiale. Da allora rimaneva da attendere solo l’ufficialità del passaggio alla casa giapponese. KTM, al posto del neo pilota HRC, ha promosso Oliveira dal team tech 3 che è stato, a sua volta, rimpiazzato da Danilo Petrucci che lascerà Ducati.

Difficile da capire lo stato d’animo di Aléx Marquèz. Sicuramente può dirsi soddisfatto del rinnovo con Honda, però la “bocciatura” da parte del team ufficiale ancora prima che inizi la stagione sicuramente può influire sul morale di un pilota che già in passato ha dimostrato di essere molto fragile nel rapporto morale – prestazioni. Tuttavia, con un tweet, il più piccolo dei fratelli Marquèz si è definito “molto contento del rinnovo e della nuova avventura in LCR”.

Questa serie di ufficialità interessa anche Cal Crutchlow. L’inglese, con l’arrivo di Aléx Marquèz, lascerà il team LCR e terminerà il suo legame con Honda. Per lui il futuro non è ancora chiaro: Nelle ultime ore si sta rincorrendo una voce che lo vedrebbe in trattativa con Aprilia, ma le ipotesi più quotate lo vedono nel mondiale Superbike o al ritorno nel British Superbike dove fece buone prestazioni prima di approdare nel Motomondiale.

Seguici su Telegram

MotoGP | Morbidelli rinnova con Petronas: “Sono molto contento”