MotoGP | Dovizioso – Aprilia, possibile un secondo test al Mugello e 6 wildcard durante la stagione 2021

Andrea dovizioso mugello aprilia test wildcard 2021 2022 rivola

In attesa del test di Jerez, Aprilia e Dovizioso ne preparano un secondo al Mugello, e se tutto andasse bene, si potrebbe pensare anche a qualche wildcard già nel 2021.

Un nuovo test per Dovizioso e Aprilia, al Mugello

Tra il 12 e il 14 aprile, Andrea Dovizioso effettuerà un test con Aprilia sul circuito di Jerez. Questa era la notizia di qualche giorno fa. Ora la Gazzetta dello Sport segnala che, sottotraccia, Aprilia e Dovizioso stanno già pianificando un secondo test, da effettuare al Mugello dall’ 11 al 12 maggio.

In quel giorno Andrea si confronterebbe con Ducati, che già ha prenotato la pista per quei due giorni. Tuttavia il circuito ha la possibilità di ospitare anche l’Aprilia, che in quel caso porterà Aleix Espargaro, Lorenzo Savadori, e Andrea Dovizioso. Aprilia, rispetto agli altri costruttori, ha a disposizione le cosiddette concessioni, con cui può provare anche con i piloti titolari, e non solo con i tester.

Quote scommesse MotoGP 2021: Marquez sì, o Marquez no?

Possibili 6 wildcard Aprilia per Dovizioso nel 2021

Se anche il secondo il test dovesse andare positivamente, si aprono scenari molto interessanti per la casa di Noale e per Dovizioso. Aprilia infatti ha a disposizione ben 6 wildcard da utilizzare durante tutta la stagione 2021, e potrebbe affidarle tutte a Dovizioso. Inoltre la sella di Savadori, scelto più per mancanza di alternative, potrebbe essere sacrificata; magari solo nelle ultime gare della stagione, per lasciare il posto al Dovi, in vista di un approdo da pilota ufficiale nel 2022.

È tutto in divenire, e soprattutto Rivola dovrà trovare prima uno sponsor che permetta di pagare l’ingaggio di Andrea. Ma dopo la caduta della scorsa settimana sulla moto da cross, con conseguente rottura del casco, e per fortuna nessuna conseguenza fisica,;Dovizioso sembra ancora più convinto di voler tornare in MotoGP dal prossimo anno.

Segui la nostra nuova pagina Facebook dedicata al mondo delle due ruote.

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1