MotoGP | Dovizioso cade in Motocross. Confermata la frattura della clavicola

Brutta caduta per Andrea Dovizioso in Motocross nel corso di una gara regionale. Per il forlivese, trasportato all’ospedale, è stata confermata la frattura della clavicola sinistra.

Foto: profilo Twitter @gponedotcom

Un infortunio durante una gara di Motocross rischia seriamente di compromettere l’inizio stagione di Andrea Dovizioso. Il pilota romagnolo stava prendendo parte a una gara di  Motocross, quando ha subito una brutta caduta che ha causato una già confermata frattura della clavicola. Nella serata di oggi verrà trasportato a Modena e sarà sottoposto a un’operazione per ridurre la frattura e accorciare il periodo di recupero dall’infortunio. In questo modo aumenteranno le possibilità di vedere Dovizioso al via del GP di Spagna valido per la prima gara del Motomondiale 2020, che si correrà il prossimo 19 luglio.

Leggi anche:

MotoGP | Beirer chiude le porte a Dovizioso in KTM

Questo incidente mette comunque a rischio la partecipazione di Dovizioso alla prima prova del Motomondiale a Jerèz e forse a parte dei GP successivi, che si correranno a breve distanza di tempo. Questo potrebbe ulteriormente incrinare il rapporto con Ducati con cui, in questi giorni, sta discutendo per il prolungamento del contratto. Infatti, il rapporto con Ducati, che per poco tempo è stato idilliaco,;rischia di compromettersi del tutto durante queste trattative, che vedono una grande distanza tra le richieste economiche di Dovizioso e le offerte del team. Il rinnovo dovrebbe però arrivare sopratutto per la mancanza di alternative che sono rimaste dopo l’ufficialità di Oliveira nel team ufficiale KTM e l’approdo, ormai certo, di Pol Espargarò in Honda al posto di Marc Marquèz. Inoltre, non è il primo caso in cui il pilota ha subito infortuni in Motocross che hanno compromesso la sua partecipazione ai GP del Motomondiale.

 

Seguici su Telegram

 

MotoGP | Il punto della situazione sul mercato piloti 2021