MotoGP – Dovizioso ha rifiutato la proposta della Ducati

Andrea Dovizioso è ormai storico pilota della Ducati, è a Borgo Panigale dal 2013, e la scorsa stagione ha lottato sino all’ultima gara con Marquez per ottenere il titolo mondiale.

Sin dalla fine della scorsa stagione erano iniziate le trattative per il rinnovo del contratto, ma sin da subito si è palesata da divergenza tra le parti.

Dovizioso è legato con la Ducati sino al 2018, e sin dall’inizio di questo mese la Rossa pensava di trovare un accordo con l’italiano. Dovizioso però, stando alle ultime notizie, avrebbe rifiutato la prima proposta del team italiano.

Dovizioso

L’agente del pilota, Simone Battistella, ha invece palesato ancora le diverse volontà tra le parti, attraverso le sue dichiarazioni rilasciate a Motorsport.com.

“Siamo lontani. Qui abbiamo avuto un incontro con Ducati e abbiamo detto che dobbiamo continuare a lavorare per far sentire Andrea a suo agio”

Al momento Dovizioso è il pilota di punta della Ducati anche in questa stagione, essendo il leader della classifica con un punto di vantaggio su Marc Marquez.

Battistella ha affermato che il pilota non abbia pretese impossibili da accettare: “Il pilota non chiede qualcosa di impossibile, ma quello che merita tenendo conto del lavoro che sta facendo.”

“Al momento non siamo vicini ad un accordo.”

Per continuare la sua avventura in Ducati, Andrea;Dovizioso aveva accettato due anni fa di avere uno stipendio di 1,5 milioni annui, più bonus per ogni gara vinta.

Logicamente ora l’italiano pretende di più, visto che il suo compagno di squadra, Jorge;Lorenzo, con i suoi 12 milioni di euro annui sta ottenendo prestazioni peggiori.

Nonostante il rifiuto iniziale di Dovizioso verso l’offerta Ducati e le “sirene” della Honda e Suzuki,;nel paddock sono convinti che alla fine l’italiano e la Ducati troveranno un accordo.

Il problema della Ducati è l’ingaggio alto del maiorchino, specialmente visto che non ha fruttato più di tanto. Secondo le ultime news Lorenzo dovrebbe passare in Suzuki nel 2019, facendo sì che Ducati dia un contratto adatto a Dovizioso.


Nicoletta Floris

***NON COLLABORA PIÙ CON F1inGenerale*** Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram (laragazzadelmotorsport).