MotoGP | Frattura alla Tibia per Bagnaia. Salterà il GP di Repubblica Ceca

Francesco Bagnaia, in seguito a una caduta durante la prima sessione di prove libere del GP di Repubblica Ceca, ha subito la frattura della tibia destra. Per lui si presuppone un lungo stop.

Foto: profilo Twitter @MotoSportsPT

Continua la sfortuna per Francesco Bagnaia. Dopo un primo anno in MotoGP di difficile ambientamento con la classe e con la Desmosedici, il pilota di Chivasso ha fatto vedere di essere enormemente migliorato e ha dimostrato tutto il suo potenziale talento. Tuttavia, in questo inizio di stagione, la sfortuna lo sta affliggendo.

Dopo la rottura del motore nel GP di Andalusia disputatosi due settimane fa, oggi una caduta durante la prima sessione di prove libere gli ha causato la frattura della Tibia. Bagnaia è stato trasferito al pronto soccorso di Brno dove è stato sottoposto a una risonanza magnetica per confermare o escludere l’interessamento dei legamenti. In attesa dell’esito dell’esame, Francesco Guidotti ha ipotizzato un lungo periodo di stop. Infatti, il team principal del team Pramac, ha fissato al GP di Misano il possibile rientro del piemontese. Bagnaia salterebbe almeno i due Gran Premi sul circuito di Zeltweg. Bisogna sottolineare che queste previsioni sono ancora del tutto senza fondamento medico.

Bagnaia verrà trasferito nei prossimi giorni in Italia dove verrà operato alla Tibia destra. La sede dell’operazione verrà scelta nelle prossime ore, in base alla tipologia di infortunio e all’eventuale interessamento dei legamenti del ginocchio.

Bagnaia tornerebbe in pista, nel caso in cui le previsioni venissero rispettate, nel GP di Misano. Nello stesso appuntamento è atteso il rientro in pista anche di Marc Marquéz.

Il pilota di Chivasso dovrebbe essere sostituito nei due round austriaci dal collaudatore Michele Pirro.

Questa frattura potrebbe frenare le possibilità di vedere Bagnaia l’anno prossimo in Ducati ufficiale nel caso in cui Dovizioso non dovesse rinnovare.

Seguici su Telegram

MotoGP | GP Repubblica Ceca – FP2: Quartararo il più veloce