MotoGP | GP Algarve – Bagnaia vince la gara davanti a Mir e Miller. Ducati si aggiudica il titolo costruttori

La gara della MotoGP del GP d’Algarve, conclusa con una red flag, vede Pecco Bagnaia trionfare davanti a Mir e Miller. Ducati vince il campionato costruttori

motogp algarve gara
Foto: Twitter Ducati Corse

Partito dalla pole, Bagnaia è riuscito a tenere salda la sua prima posizione nella gara della MotoGP in Algarve, davanti a Jack Miller, Joan Mir e Jorge Martin. Poco dopo la partenza, cade Petrucci, costretto a finire la sua gara in anticipo. Mir, però, già al giro successivo riesce a prendere la pozione di Jack Miller, che scivola in P3.

Alex Marquez sta lentamente risalendo la classifica e sale in terza posizione; Miller è in P4 inseguito da Jorge Martin. Quartararo nel frattempo è autore di un ottimo recupero e si porta alle spalle della moto di Martin, pronto a sferrare un attacco e prendere la sua posizione. Cade Aleix Espargaro.


Leggi anche: Yamaha celebrerà Valentino Rossi con l’evento “One More Lap” ad EICMA 2021


In testa al gruppo, Bagnaia cerca di aumentare il distacco da Joan Mir, riuscendo a portarsi a più di due secondi dallo spagnolo. Johann Zarco supera il campione in carica della MotoGP che, a cinque giri dalla fine, cade e mette fine alla sua gara. La caduta di Fabio fa sì che Ducati vinca ufficialmente il campionato costruttori.

La classifica a pochi giri dalla fine vede quini Pecco, Mir e Miller sul podio, seguiti da Alex Marquez, Johann Zarco e Pol Espargaro. Bastianini si trova in nona posizione.

La gara finisce con un red flag, dopo l’incidente che ha visto coinvolti Iker Lecuona e Miguel Oliveira.

Risultati

Immagine

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

 

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.