MotoGP | GP Andalusia – Le parole di Quartararo: “È stata dura. Molto contento per il passo che abbiamo tenuto.”

Il pilota francese della Yamaha vince anche il GP d’Andalusia e bissa così il successo ottenuto la scorsa settimana sempre nella pista di Jerez. Una gara che Quartararo ha ritenuto veramente dura ma in cui è riuscito a girare su tempi impensabili per tutti gli altri. Quartararo parole

Credit: MotoGP.com

Nonostante le tante pole dello scorso anno Fabio Quartararo non era mai riuscito a vincere una gara. Quest’anno la musica per il pilota francese sembra però essere cambiata, con due pole e due vittorie nelle prime due gare di questo 2020. Quartararo parole

Due vittorie per nulla banali, con il francese che una volta in testa alla gara, con semplicità, abbassa i tempi e scappa via da tutti i suoi avversari.

Se però nel GP di Spagna il giovane transalpino aveva faticato a trovare il passo nei primi giri, oggi per lui è stato un autentico dominio con una gara condotta in testa dalla prima all’ultima curva, riuscendo fin dai primi giri a fare ottimi tempi.

Una confidenza agevolata anche dalla scelta di Yamaha di far partire i suoi piloti con gomme leggermente usurate, in modo di avere un miglior grip all’inizio e temperature più basse per tutta la gara.

“È stata dura perché solitamente partiamo con gomme nuove – ha affermato Quartararo nell’analisi della sua gara – ma oggi abbiamo deciso di partire con gomme usurate di tre giri. Sono però contento perché siamo riusciti ad avere un buon passo fin da subito per staccare Maverick (Viñales, ndr).

“Avevo paura della partenza – ha proseguito il pilota francese – in ogni prova fatta avevo sempre sbagliato qualcosa, ma in gara è andato tutto per il meglio. Ho cercato il miglior setup possibile per la moto ma anche oggi ho rischiato di cadere due volte.”

“Il team ha lavorato alla grande tra una gara all’altra, è un’emozione bellissima! Nelle prossime gare lotteremo ancora per vincere, con Marquez sarà una bella sfida, ma bisognerà ragionare gara per gara.”

Una doppietta quella ottenuta nei due GP a Jerez che lanciano Quartararo in testa alla classifica a punteggio pieno. Il francese sembra però prestare poca attenzione alla graduatoria ed è deciso a confermare il suo dominio già nella prossima gara a Brno, in Repubblica Ceca.

SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM SUL MONDO DELLE DUE RUOTE

Superbike | GP Spagna – Anteprima ed orari TV

 

 

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.