MotoGP | GP Andalusia – Nelle FP3 è Vinales il più veloce. Grandissimo Bagnaia, Marquez in difficoltà

Nella terza sessione di prove libere il giro più veloce, della classifica combinata, è di Maverick Vinales, davanti a Quartararo e Miller. Un grandissimo Pecco Bagnaia si qualifica per il Q2, insieme a Petrucci e Rossi. gp Andalusia fp3

GP Andalusia FP3
12,Maverick Vinales,Monster Yamaha Factory Racing,Yamaha,MotoGP,Arai,Alpinestars,Monster,

Marc Marquez scende in pista al GP di Andalusia in occasione delle FP3; il pilota, nonostante l’infortunio di domenica scorsa, ha dato prova del duo grande talento e della sua caparbietà nel voler correre nuovamente, previa consenso dei medici.

Il tempo da battere ad inizio sessione è l’1:37.063 che Vinales ha segnato nella prima sessione di prove libere del venerdì. Fabio Quartararo, appena sceso in pista, si lancia alla ricerca di un crono veloce per battere Maverick ed assicurarsi un posto in Q2. Anche Marquez non ha dato segni di cedimento ne di particolare dolore e ha girato a poco più di due decimi rispetto al tempo del suo connazionale della Yamaha.

Pecco Bagnaia, nel suo secondo stint, ha fatto scintille, battendo il tempo di Vinales grazie ad uno splendido 1:36.847. Il vincitore dello scorso weekend Quartararo, su mescole morbide, batte il tempo dell’italiano con 1:36.643. Nel secondo stint il numero 93 torna nuovamente ai box: l’impressione è che stia un po’ soffrendo, ma non voglia darlo a vedere.

Nakagami si prende il secondo giro più veloce, battendo Pecco di 7 millesimi. A 13 minuti dalla bandiera a scacchi il numero 25 si porta in seconda posizione, mentre Fabio migliora ulteriormente il suo tempone. In curva 10 uno sfortunato Iker Lecuona cade dalla sua moto e perde ogni possibilità di poter migliorare il suo 16° piazzamento.

Dovizioso rientra ai box e cambia le gomme, per tentare un time attack che gli permetta di guadagnarsi un posto in Q2. Nel suo primo giro lanciato Andrea si ferma in undicesima posizione, risalendo di cinque posizioni.

Vinales chiude la sessione rimettendosi in vetta alla classifica con 1:36.854, mentre Bagnaia on fire chiude con una splendida quinta posizione. Ottima prestazione anche di Petrucci, che si suda il posto per il Q2 inseme a Valentino Rossi. Restano fuori Morbidelli e Dovi.

Classifica combinata completa FP3

gp andalusia FP3

Seguici sul nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alle due ruote, per non perderti nessuna news della MotoGP e della SBK.

MotoGP | Cambia l’interpretazione della regola sulle bandiere gialle

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.