MotoGP | GP Aragon – Bagnaia: “Ho preferito non rischiare”

Francesco Bagnaia chiude il GP di Aragon in seconda posizione, beffato all’ultimo giro da Enea Bastianini.

GP Aragon Bagnaia
credits: motogp.com

Francesco Bagnaia conclude il GP d’Aragon in seconda posizione, beffato all’ultimo giro dal futuro compagno di squadra Enea Bastianini.

Il fine settimana di Bagnaia è iniziato con una seconda posizione nelle FP1 a 12 millesimi dal primo tempo di Aleix Espargaro, distacco che è salito a due decimi in FP2. Nella giornata di sabato ha confermato le prestazioni mostrate venerdì e, una volta strappato il pass per accedere direttamente al Q2, ha conquistato la pole position.
Dopo il sorpasso subito all’ultimo giro da Enea Bastianini, Bagnaia ha preferito non rischiare e ha mantenuto il secondo posto.

Le parole di Bagnaia dopo il GP di Aragon

Fabio è stato sfortunato a cadere nel primo giro, in ogni caso ho cercato di fare il massimo, ma non è bastato per vincere. Sono comunque contento. L’ultimo giro non me la sono sentita di prendermi ulteriori rischi. Enea aveva più trazione di me ed è stato fortissimo, complimenti a lui. Era più forte di me nel terzo settore, dopo il sorpasso ho provato a stargli attaccato per sfruttare un eventuale errore, ma non sono riuscito a ripassarlo. In queste due gare ha studiato molto il come trovare un varco e oggi lo ha sfruttato al 100%. In curva 7 l’ho sentito molto vicino e sapevo che ci avrebbe provato, ho cercato di incrociare ma è stato stretto e non ce l’ho fatta.
Nonostante la vittoria sfumata all’ultimo giro, il weekend di Pecco Bagnaia è più che positivo, infatti a cinque gare dalla fine del mondiale si trova in seconda posizione a dieci punti da Fabio Quartararo.