MotoGP | GP Aragon – FP2: Tripletta Yamaha

Tripletta Yamaha nelle FP2, ma il miglior tempo di giornata rimane quello di Marquez fatto registrare in FP1. Tripletta Yamaha

Tripletta Yamaha
Foto: Monster Energy Yamaha MotoGP

Dopo il turno del mattino delle FP1, anche per i piloti di MotoGP è arrivato il momento di scendere in pista per le FP2. Tripletta Yamaha

In Suzuki fanno sapere che non sanno ancora la natura che ha fermato nei primi minuti del turno Alex Rins, per precauzione è stato cambiato il motore. Nel primo run delle prove libere 2, Rins è sceso in pista con gomme nuove. Anche Valentino Rossi è entrato in pista con gomme nuove: media all’anteriore e hard al posteriore, utilizzando la moto con tutte le novità come a Misano. Maverick Viñales, ad inizio di questo turno, fa delle prove comparative con il nuovo scarico scendo in pista con le gomme usate nel turno dei FP1.

Anche in questo turno Marc Marquez è partito subito mettendosi in prima posizione anche se gli inseguitori sono molto più vicini. Tripletta Yamaha

In casa Ducati continuano i problemi per entrambi i piloti. Danilo Petrucci lamenta assenza di grip quando si trova nel massimo angolo di piega, mentre Andrea Dovizioso ha problemi in frenata quando deve entrare in curva.

Importante in questo turno lavorare per la gara di domenica dato che per domani c’è un’alta probabilità di pioggia, mentre per domenica le probabilità di pioggia sono di meno. A fine di questo turno, vedremo tutti i piloti fare giri di time attack per stare nelle prime 10 posizioni della classifica dei tempi combinati.

Quando mancano 15 minuti alla fine, c’è stata la caduta di Marc Marquez alla curva 8. Nessuna conseguenza per il pilota che si è rialzato immediatamente e tornato ai box portato da un commissario a bordo pista. Appena rientrato ai box, Marquez non si ferma, rientra subito in pista con la seconda moto.

Piero Taramasso, Michelin

“Per domani è prevista un’intera giornata di pioggia, è per quello che alla fine di questo turno tutti i piloti fanno il time attack. Marc Marquez invece lo ha fatto stamani perché oggi pomeriggio voleva lavorare per la gara. Per domani è previsto il 90% di probabilità di pioggia, mentre per domenica c’è il 20-30% di probabilità di pioggia. Nel caso la gara fosse asciutta, le gomme posteriori da gara saranno la soft o la hard. La soft è più veloce, mentre la hard è più stabile, dipende dal feeling del pilota”.

Classifica FP2

Foto: Twitter

Prossimo appuntamento con le prove libere 3 di MotoGP domani mattina alle ore 9:55 in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP.

Seguici anche sui nostri canali social Instagram e Twitter

F1 | Gran Premio Singapore 2019 – Prove Libere 2 in diretta [LIVE FP2]

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.