MotoGP | GP Argentina – Le parole dei piloti in conferenza stampa

Con la conferenza stampa dei piloti di MotoGP, si apre ufficialmente il week end d’Argentina.

Conferenza stampa Argentina Foto: Simon Patterson via Twitter

Tra i piloti presenti in conferenza stampa troviamo i piloti che sono saliti sul podio del Qatar: il vincitore Andrea Dovizioso, il secondo classificato Marc Marquez e il terzo classificato Cal Crutchlow. Insieme a loro troviamo anche il pilota della Yamaha Valentino Rossi, il pilota della Suzuki Alex Rins e l’altro pilota della Ducati Danilo Petrucci.

Le parole dei piloti

Valentino Rossi: “Alla fine la gara del Qatar è stata positiva per me. Partendo da così dietro il mio passo non è stato male. Abbiamo sofferto molto durante le libere, non ho mai avuto un gran feeling, ma poi in gara mi sono sentito bene. Da pista a pista ci sono molto differenze, domani capiremo un po’. Le condizioni meteo non promettono bene, speriamo che siano costanti in tutti e tre i giorni. Sarebbe meglio avere una gara asciutta, ma ci dovremo adattare ad ogni condizione che troveremo ogni volta che saremo in pista. Al momento non siamo forti come vorremmo, stiamo lavorando e siamo sulla giusta strada. Non ho seguito molto la faccenda dello spoiler della Ducati, dovete chiedere a Yamaha. Noi dobbiamo pensare al nostro lavoro”.

Cal Crutchlow: “Fantastico week end in Qatar. La squadra ha fatto un bellissimo lavoro, sono stato contento di tornare a casa con un podio. Arrivare qui in Argentina dopo la vittoria dello scorso anno è bello, cercherò di ripetermi. Non è uno dei circuiti che preferisco, ma qui sono sempre andato piuttosto bene. Ci sono molti fan che vengono qui a vederci, speriamo di regalargli un bello spettacolo. Come lo scorso anno, anche quest’anno non abbiamo fatto tutti i test come volevamo per diversi motivi, ma nonostante tutto la moto è forte, durante l’inverno hanno lavorato tutti molto bene”.

Alex Rins: “In Qatar è stata una gara positiva, il quarto è stato positivo. Sono stato in lotta con Dovizioso e Marquez per il primo posto, poi ho fatto un errore, ma va bene così. Io con questa moto mi sento molto bene. Su questa pista un anno fa ho fatto il mio primo podio in MotoGP, cercherò di fare del mio meglio anche questa volta”.

Marc Marquez: “Il Qatar è una pista dove io di solito ho avuto sempre dei problemi, invece questa pista mi ha sempre dato buone sensazioni. Qua le condizioni sono sempre difficili, cercherò di essere pronto per qualsiasi condizioni troverò. La spalla in Qatar non ha influito sulla mia performance. Negli allenamenti in motocross ho sentito qualche dolore così come quando sono in aereo, ma per la MotoGP non ho nessun problema”.

Danilo Petrucci: “Dopo la gara del Qatar ero abbastanza deluso. Sia nei test che durante il week end ero molto veloce, ma in gara abbiamo sbagliato la gomma. Sono partito male, alla prima curva mi sono ritrovato 11° e per recuperare ho consumato troppo le gomme. Questo è un circuito che mi piace molto anche se non ci ho mai fatto troppi punti. Il mio obbiettivo è lottare con i primi per arrivare nelle prime 6 posizioni. Mi aspetto una Honda e una Suzuki molto competitive”.

Andrea Dovizioso: “Non sono mai stato preoccupato per i punti, al massimo ci avrebbero proibito di usare lo spoiler nelle prossime gare. La vittoria è stato un coronamento del lavoro fatto durante i test e durante tutto il week end. È stata una gara strana perché è stata molto lenta. Penso che quest’anno posso essere competitivo su questa pista. Le condizioni sono molto difficili, dobbiamo cercare di capire la pista. È ancora troppo presto per capire lo scenario del campionato, in molti siamo veloci. La Honda e la Suzuki sono molto veloci, ma non ci dobbiamo dimenticare della Yamaha, in gara loro alla fine ci sono sempre”.

Appuntamento con le prime prove libere della MotoGP, domani alle 14:50 in diretta su Sky Sport MotoGP.

MotoGP | Anteprima e orari Sky e TV8 GP Argentina 2019

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.