MotoGP | GP Assen – Valentino Rossi “E’ un grande peccato perché mi sentivo bene”

Terzo zero consecutivo per il nove volte campione del mondo Valentino Rossi. Nonostante la caduta è rimasto ottimista in previsione della gara in Germania fra una settimana.

Valentino Rossi Foto: Fan club VR46

Uno zero molto pesante per Rossi nella classifica mondiale.

Un week end iniziato male per Valentino Rossi e finito peggio.

In gara, cercando di sorpassare Nakagami ha perso l’anteriore e scivolando ha fatto cadere anche il pilota giapponese del team LCR Honda. Nonostante sia stata una caduta molto forte, nessuno dei due piloti si è fatto nulla di grave.

Le parole di Valentino Rossi

“E’ stato veramente un gran peccato. Stamani mattina abbiamo fatto delle modifiche e in gara mi sentivo bene. Partendo così indietro stavo cercando di recuperare, alla curva 8 ho provato ha superare Nakagami, ma essendo fuori traiettoria quando ho tentato il sorpasso mi si è chiuso l’anteriore e purtroppo ho steso anche lui. Mi dispiace aver coinvolto anche lui nella caduta. Fortunatamente è andata bene che nessuno dei due si sia fatto male, la botta è stata molto forte. Andiamo via da questo week end con una speranza, in gara ero veloce, mi sentito molto più competitivo. Purtroppo l’errore non ci voleva, altrimenti potevo lottare nelle posizioni davanti. Il più grande problema degli scorsi giorni è che sono stato sempre troppo lento, non capivamo il perché ed ero molto preoccupato. Oggi, se fossi rimasto in gara, sarei stato sicuramente più competitivo. Fortunatamente fra qualche giorno saremo di nuovo in pista dove cercheremo di reagire subito”.

MotoGP | GP Germania – Anteprima e orari TV Sky e TV8

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.