MotoGP | GP Austin – Settima pole consecutiva per Marquez, Rossi 2°

Marc Marquez mette a segno la 7° pole consecutiva nel circuito di Austin. Ottima qualifica per Valentino Rossi che si piazza al secondo posto con un distacco di 0.273 millesimi. Chiude la prima fila Cal Crutchlow. Disastro Dovizioso, non riesce a passare la Q1 e partirà 13°. Ottima qualifica anche per la KTM di Pol Espargaro 5°

Foto: Repsol Honda Team

Nei primi due turni di prove libere, abbiamo ritrovato Marc Marquez in splendida forma su questa pista, ma la Yamaha di Valentino Rossi e di Maverick Viñales sono molto vicini a lui.

Sul giro secco, Maverick Viñales è stato il più veloce, seguito da pochi millesimi da Marc Marquez e ad un decimo e mezzo c’è Valentino Rossi e Jack Miller.

Fin dal primo turno è stata molto veloce anche la KTM di Pol Espargaro riuscendo a stare dentro la top ten.

Tra i rookie  troviamo nella top ten Fabio Quartararo e Francesco Bagnaia, rispettivamente 9° e 10°.

Le Ducati ufficiali sono un po’ in difficoltà, sia Danilo Petrucci sia Andrea Dovizioso, non sono riusciti a stare all’interno della top ten e sul passo gara sono ancora un po’ distanti rispetto ai primi in classifica.

Alla fine del secondo turno di libere, tutti i piloti sono scesi in pista per il time attack in modo tale da assicurarsi un posto nella top ten che gli permetterebbe di entrare direttamente nella Q2 visto che nelle FP3 è prevista pioggia.

Come avevano previsto le previsioni meteo, nella giornata di oggi è arrivata la pioggia.

A causa del mal tempo, la sessione di FP3 è stata cancellata.

Il problema dell’annullamento delle prove libere 3 non è a causa della pioggia o a problemi di drenaggio dell’asfalto, ma a causa dei fulmini. Secondo una legge americana, se viene rilevata la possibilità che cadano dei fulmini all’interno del perimetro del circuito, tutti gli addetti ai lavori che si trovano lungo il tracciato devono abbandonare la pista.

Prima delle qualifiche, i piloti della MotoGP sono scesi in pista per il turno di FP4.

Il turno è iniziato con pista un po’ bagnata e un po’ asciutta. All’inizio sono scesi in pista con gomme rain e alla fine del turno sono entrati in pista con gomme slick.

Qualifiche

I 10 piloti che accedono direttamente alla Q2 sono: Maverick Viñales, Marc Marquez, Valentino Rossi, Jack Miller, Cal Crutchlow, Alex Rins, Pol Espargaro, Franco Morbidelli, Fabio Quartararo e Francesco Bagnaia.

Nel primo turno di qualifiche, sono passati alla Q2 Jorge Lorenzo e Danilo Petrucci. Andrea Dovizioso non è riuscito a fare meglio della 13° posizione.

In Q2 abbiamo trovato subito Marc Marquez velocissimo nel primo run, mentre con la seconda gomma non è riuscito a migliorare il proprio tempo. Molto bene anche la Yamaha con Valentino Rossi che si piazza al secondo posto con un piccolo distacco dalla pole. In prima fila troviamo anche Cal Critchlow. Apre la seconda fila Jack Miller seguito da una super KTM con Pol Espargaro. Chiude la seconda fila l’altra Yamaha con Maverick Viñales. Francesco Bagnaia che aveva centrato la Q2, è caduto ben due volte durante la qualifica e partirà dalla 12° posizione.

Griglia di partenza

Foto: motogp

Appuntamento con i warm up, domani dalle ore 15:40 in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP.

F1 | GP Cina 2019 – Griglia di partenza, strategie, gomme disponibili e passo gara

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.