MotoGp | GP Austria – Dovizioso “Un po’ deluso”

Il pilota italiano con il numero 04 chiude in terza posizione a un secondo e mezzo dalla coppia Lorenzo – Marquez e scivola al 4° posto in classifica con un punto di ritardo sul compagno di team. La sintesi della gara. Gp Austria Dovizioso

Gp Austria Dovizioso

Partito dalla seconda casella, Dovizioso sperava di portare a casa la vittoria pure oggi.

Ecco il suo commento: “Volevo fare di meglio e non ci sono riuscito e per questo sono molto amareggiato. Sono stati dei piccoli dettagli che non mi hanno fatto essere competitivo quanto pensavo. Fin dall’inizio non sono riuscito a mettermi nella posizione più comoda, dopo il sorpasso duro subito da Marquez nelle prime battute mi sono trovato 6°, mi sono subito rimesso in 3ª posizione e lì è iniziata la gara. Non mi aspettavo che Marquez fosse così aggressivo, all’inizio ero preoccupato ma dopo pochi giri mi sono accorto che non era più veloce di noi. Io ero dietro a Lorenzo, cercavo di superarlo ma non ci riuscivo. Jorge frenava forte ed era lento a centro curva, per provare a passarlo ho stressato troppo il posteriore e l’ho pagato. Le gomme mi hanno mollato troppo presto, ma è impossibile sapere se ho chiesto troppo oppure se ho sbagliato la scelta dello pneumatico posteriore – riflette sulla decisione di montare la media.

Con solo due turni di prove sull’asciutto può accadere di sbagliare, capita di non essere perfetti e dobbiamo imparare da questo errore. A volte riesci a leggere meglio il fine settimana, altre no. È inutile pensare troppo a Marc in questo momento bisogna pensare a riprendere Valentino e a lottare con Jorge. La prossima gara sarà a Silverstone, dove l’anno scorso vinsi pur senza essere il più veloce, però Marquez ruppe il motore. Sicuramente saremo competitivi”.