MotoGp | GP Austria – Lorenzo: “Sono invecchiato ma ce l’ho fatta”

Il numero 99 ha fatto una gran gara e ora si ritrova a soli -12 da un Valentino Rossi ormai in chiara difficoltà e potrebbe impensierire Marquez qualora il suo connazionale facesse degli errori. La sintesi della gara. GP Austria Lorenzo

Grande gara di Jorge Lorenzo che partito dalla terza casella ha ingaggiato un bellissimo duello con il suo prossimo compagno di squadra.

Ecco le sue parole: E’ stata una gara incredibile, forse una delle migliori della mia carriera, una gara semplicemente spettacolare! Vincere con Ducati su questo circuito dove io non avevo ancora vinto, dopo un corpo a corpo con Marquez, ha un sapore davvero speciale. Prima della gara avevo pensato a che strategia adottare, ed ho deciso di fare come a Brno, gestendo bene il degrado delle gomme per poi attaccare nell’ultima parte della gara, soprattutto perchè ero;uno dei pochi piloti ad aver scelto gli pneumatici “soft” e il mio stile di guida mi ha consentito di preservarli fino alla fine.”

“Quando mi sono trovato in lotta con Marquez sapevo che sarebbe stato;molto difficile passarlo, ed ho deciso di improvvisare sfruttando bene l’accelerazione della Desmosedici GP ed ha funzionato alla perfezione. Adesso siamo terzi in campionato, ma sono soprattutto orgoglioso e molto contento di come stiamo lavorando;perché mi trovo sempre meglio con la moto e credo che potremo lottare per la vittoria in molte altre gare. Adesso dobbiamo goderci questo momento con tutta la squadra e sono molto felice anche per loro“, ha concluso Lorenzo.