MotoGP | GP Austria – Warm-Up: Fabio Quartararo precede le due Ducati

Fabio Quartararo rifila quasi quattro decimi alla griglia MotoGP nel Warm-Up del GP d’Austria: bene le Ducati, occhio a KTM.

La domenica mattina ci regala un Fabio Quartararo in splendida forma per quanto riguarda il Warm-Up MotoGP al GP d’Austria. Il francese di casa Yamaha ha dimostrato un ritmo quasi impareggiabile per i propri colleghi. Come spesso in questa stagione, là davanti c’è l’altro francese Johann Zarco. Il pilota Ducati Pramac riesce a chiudere in seconda posizione a 382 millesimi dal connazionale, nonostante la caduta in curva 9. Terza posizione per l’altra Ducati di Francesco Bagnaia, detentore di un ottimo ritmo in vista della gara.

La quarta posizione è occupata dall’unica Aprilia in pista, quella di Aleix Espargaro. Quinto è il vincitore di domenica scorsa, Jorge Martin, davanti alle due KTM di Brad Binder e Miguel Oliveira, a caccia di un buon risultato in casa. Ottava è l’ultima Ducati ufficiale di Jack Miller, che precede le due Honda HRC di Pol Espargaro e Marc Marquez, a chiudere la top 10.

Fuori dai primi 10 ci sono le due Suzuki di Alex Rins e Joan Mir. Buon Warm-Up anche per il team Esponsorama, con Luca Marini (14°) che precede il compagno Enea Bastianini (15°). Continua la difficoltà di Valentino Rossi, 18° a solo nove decimi dalla seconda posizione occupata da Zarco.

Scelta delle gomme

I piloti portano in pista una scelta molto variegata per quanto riguarda la scelta delle gomme. Sono pochi i piloti che hanno optato per la gomma Hard all’anteriore, tra i quali Quartararo, Bagnaia, Aleix Espargaro e le due KTM ufficiali. La scelta non sorprende per quanto riguarda la casa austriaca, che spesso e volentieri trova rifugio nella soluzione più dura. Gli altri piloti invece hanno tutti optato per la Medium sul davanti.

Per quanto riguarda il posteriore la maggior parte della griglia è andata sulla Medium. Solo sei i piloti che hanno optato per la Soft al posteriore: Zarco (non contento della scelta vista la caduta), Oliveira, le Honda HRC, Alex Marquez e Bastianini.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoE | GP Austria-Sintesi E-Pole: Aldeguer conferma di essere il migliore in Austria e coglie la Pole.

 

Aggio Valentino

19 anni, amante di MotoGP e Superbike.