MotoGP | GP Catalogna, conferenza stampa – Marquez: “Sto faticando a riabituarmi alla Honda”

Il weekend del GP di Catalogna ha inizio con la consueta conferenza stampa. Ecco cosa hanno raccontato i piloti che hanno partecipato

gp catalogna conferenza stampa
Credits: Simon Patterson Twitter

Quartararo, Zarco, Mir, Oliveira, Marc Marquez, Martin e Remy Gardner presenti alla conferenza stampa che dà il via al GP di Catalogna. Ecco un estratto delle loro dichiarazioni.

Il leader del motomondiale Fabio Quartararo è fiducioso in vista del weekend. “Mi piace molto questa pista e non vedo l’ora di correre. Sono migliorato molto rispetto allo scorso anno, non è solo merito della moto se ho fatto questo salto in avanti. La moto è più costante e di conseguenza sono più a mio agio e do il meglio di me.”

È stato poi il turno di Zarco, fresco di rinnovo con Pramac: “Ottimo risultato al Mugello, ma posso e voglio ottenere di più di un semplice quarto posto. Non sento la pressione per aver rinnovato, ma anzi mi sento più motivato.”

Anche il suo collega Martin è stato rinnovato e in Catalogna ritorna in sella alla Ducati dopo qualche settimana di assenza per infortunio. L’obiettivo per lo spagnolo, come da lui stesso annunciato, è ritrovare la fiducia in pista e i moto dopo il periodo di stop.

Novità anche per Gardner, che ha annunciato di correre in MotoGP il prossimo anno. “Approdare in MotoGP è la realizzazione del mio più grande sogno. Però voglio restare concentrato sulla Moto2 e puntare alla vittoria del campionato”.

Marquez sembra scoraggiato dopo i difficili weekend trascorsi in pista: “Sto faticando ad abituarmi agli aggiornamenti fatti dalla Honda, il feeling è diverso rispetto alle stagioni passate. È una moto difficile ma che ha tanto potenziale.”

Oliveira: “Abbiamo fatto un grande passo in avanti al Mugello, vogliamo continuare così anche su questo circuito e puntare al podio.”   Allo stesso modo, anche Joan Mir è motivato a fare bene, dopo il podio in Italia: “Mi ha dato tanta fiducia. Voglio ripetermi anche qui. lLanno scorso Suzuki è andata molto bene su questa pista e spero vada così anche quest’anno.”

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | Brad Binder e KTM insieme fino al 2024

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.