MotoGP | GP Catalogna – Marini: “Sono contento della gara di oggi”

Un week end positivo a metà per i piloti del Mooney VR46 Racing Team. Luca Marini, dopo una gara costante, arriva il traguardo in sesta posizione, mentre Marco Bezzecchi è caduto dopo 5 giri. MotoGP GP Catalogna Marini

MotoGP GP Catalogna Marini
Luca Marini. Foto: motogp.com

Un week end positivo a metà per i piloti del Mooney VR46 Racing Team. Luca Marini nella giornata di ieri, durante il terzo turno di prove libere è riuscito a qualificare direttamente per la Q2, mentre Marco Bezzecchi è rimasto fuori dalla top ten. Marco Bezzecchi non è riuscito a passare il taglio del Q1 per soli 17 millesimi e quindi si è classificato tredicesimo. La qualifica di Luca Marini è andata un po’ meglio ed ha conquistato la terza fila con il nono posto. In gara oggi, dopo una partenza un po’ caotica a causa della caduta di Takaaki Nakagami che ha coinvolto anche Francesco Bagnaia e Alex Rins, Luca Marini ha perso un po’ il contatto ed ha lottato fino alla fine per la quinta/sesta posizione. Luca Marini ha è passato sotto la bandiera a scacchi in sesta posizione portando a casa punti importanti per il campionato. La gara di Marco Bezzecchi invece non è durata molti giri. Al quinto giro della gara, Marco Bezzecchi quando è arrivato in curva 10 ha perso l’anteriore ed è caduto. Domani i piloti saranno nuovamente in pista per una giornata di test. MotoGP GP Catalogna Marini

Le parole di Luca Marini MotoGP GP Catalogna Marini

“Sono molto contento della gara di oggi: non ho commesso errori e ho tenuto un buon ritmo. Nei primi due giri ho perso un po’ troppo, ero dietro Pol Espargaro, c’erano le bandiere gialle e così ho perso il contatto con Johann Zarco, che poi alla fine è salito sul podio. Poi ho provato a forzare un po’, ma ho stressato molto la gomma posteriore. Negli ultimi 6 giri la gomma era finita. Un momento positivo per me e per il Team e lavoreremo duro domani nella sessione di test per fare l’ultimo gradino che ci separa dal podio”.

Le parole di Marco Bezzecchi

“Non è stato un inizio facile, ma stavo cercando di recuperare. Prendevo molta aria calda in scia e, anche se non ho forzato molto la frenata, alla curva 10 sono caduto. Un vero peccato per tutto il Team, hanno fatto un ottimo lavoro”.

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre.