MotoGP | GP Catalogna – Oliveira vince la gara di Barcellona seguito da Zarco e Miller, male gli italiani

oliveira motogp sintesi gara barcellona gp catalogna risultati zarco miller quartararo bagnaia
credits: motogp.com

Miguel Oliveira vince la gara della MotoGP di Barcellona, secondo posto per Zarco e terzo per Miller. Sfortuna Quartararo che perde il podio per la tuta che si apre. Bagnaia settimo.

Oliveira è andato in fuga nella prima parte di gara, per poi essere recuperato da Quartararo. Nel finale poi il Diablo ha a che fare con un problema alla tuta che si apre e gli fa perdere tempo, oltre a un lungo in curva 1 che gli porta una penalità di 3 secondi. Bene le Ducati di Zarco e Miller, meno quella di Bagnaia che chiude settimo. Gli altri due italiani in top ten sono Morbidelli, nono, e Bastianini, decimo.

Dopo le qualifiche del sabato, la griglia di partenza vedeva Quartararo partire dalla pole, davanti a Miller e Zarco. Seconda fila composta da Oliveira, Morbidelli e Vinales. Dalla nona posizione Bagnaia, e dalla decima Mir.

Sintesi Gara MotoGP Barcellona

Parte bene Miller che prende la testa della corsa, seguito da Oliveira e Quartararo. Mir già quarto. Partono male Morbidelli e Bagnaia che sono 9° e 13° dopo le prime curve. Oliveira passa Miller ed è in testa nel secondo giro. Quartararo non vuole aspettare, ma sbaglia per sorpassare Miller e finisce sesto. Partito male anche Valentino Rossi che era 11° in griglia, ma è 17° dopo i primi due giri.

Cade Pol Espargaro nel corso del quinto giro. Mentre il suo compagno, Marc Marquez, è partito benissimo e si trova in sesta posizione. Miguel Oliveira cerca di allungare nei primi giri, mettendo un secondo di vantaggio a Miller. Proprio Miller viene passato da Quartararo e Mir, con El Diablo che in pochi giri è tornato subito in seconda posizione.

Cade ancora una volta Marc Marquez, mentre era in settima posizione, in coda alla Aprilia di Aleix Espargaro. A metà gara, Oliveira inizia ad alzare un po’ i tempi e Quartararo riesce a riprenderlo. Cade nel frattempo Aleix Espargaro mentre era sesto. Sale in settima posizione Bagnaia, che prova una rimonta, mai riuscita. Quartararo si infila su Oliveira e prende la vetta della corsa a 13 giri dal termine, con i primi 5 QUA, OLI, MIR, MIL, ZAR) che restano comunque compatti.

Oliveira non molla e dopo qualche giro riesce a tornare davanti in rettilineo. Zarco intanto passa Miller per la quarta posizione. Sia Zarco che Miller sorpassano Mir, che nel finale soffre un po’, recuperato anche da Viñales. Intanto cade Valentino Rossi a 8 giri dal termine.

Immagine

A 4 giri dal termine, a Quartararo si apre la cerniera della tuta, viene passato da Zarco. El Diablo in difficoltà per la tuta aperta e viene attaccato anche da Miller. All’ultimo giro Zarco non molla e cerca di riprende Oliveira per cercare anche la vittoria. Ultime curve tirate, con la coppia Oliveira – Zarco e Quartararo – Miller. Finisce però così. Oliveira vince davanti a Zarco e Quartararo. Ma c’è una penalità di 3 secondi proprio per il Diablo per aver tagliato curva 1, il che lo porta in quarta posizione, mandando Miller sul terzo gradino del podio. Quinto Mir, sesto Vinales e settimo Bagnaia. Chiude nono Morbidelli, davanti a Enea Bastianini.

Immagine

Risultati gara

oliveira motogp sintesi gara barcellona gp catalogna risultati zarco miller quartararo bagnaia valentino rossi
motogp.com

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1