MotoGP | GP Catalogna – Quartararo: “Dieci giorni fa in ospedale, ora sul podio.”

Quartararo, dopo la pole, conquista il primo podio in MotoGP. Seconda posizione per il francese dietro a Marquez e davanti a Petrucci.

Sintesi gara

Foto: SIC Yamaha Petronas

Fabio Quartararo brilla ancora sul circuito di Barcellona. Il giovane francese del team Yamaha Petronas, dopo aver conquistato la pole, ha concluso la gara in seconda posizione. Non una partenza dal palo da ricordare per lui che scivola piano piano in nona posizione rimanendo comunque vicino al gruppo di testa. A cambiare la gara del n.20, e non solo la sua, ci pensa Jorge Lorenzo. Il 5 volte campione del mondo, al secondo giro, sbaglia la staccata di curva 10 portando giù con lui gli incolpevoli Dovizioso, Rossi e Viñales. Questo permette a Marquez di scappare in solitaria ma anche a Petrucci, Quartararo e Rins di iniziare un’entusiasmante battaglia per il podio. A dare subito spettacolo sono stati l’italiano e lo spagnolo che non si sono affatto risparmiati. A guadagnarci è stato però Quartararo che prima approfitta di un’errore di Rins e poi compie un sorpasso d’applausi ai danni del pilota Ducati. Con Marc Marquez ormai troppo distante il rookie francese si è dovuto accontentare del secondo posto. Bottino comunque più che soddisfacente per “El Diablo” che conquista il primo podio in MotoGP per lui e per il team.

Foto: SIC Yamaha Petronas

Le parole di Fabio Quartararo alla fine del GP:

“Una sensazione incredibile, superare Rins e Petrucci è stata davvero dura. Poi però Alex ha commesso un’errore e io ne ho tratto vantaggio. Con Danilo invece ho fatto davvero un sorpasso al limite. Questa è stata una gran bella gara, molto dura verso la fine. Il muscolo tirava tanto ma devo dire soltanto “grazie” al mio team. Dieci giorni fa ero in ospedale dopo l’intervento mentre ora siamo sul podio.”

Proprio l’intervento subito per risolvere il problema della sindrome compartimentale aveva messo in dubbio la partecipazione al GP della Catalogna del giovane centauro. Ma “El Diablo” si è presentato in pista nonostante i trenta punti di sutura al braccio destro. Punti che non gli hanno comunque impedito di conquistare prima la pole e poi il secondo gradino del podio.

Seguici su Twitter!

MotoGP | GP Catalogna 2019 – Petrucci: “Oggi finire sul podio è come vincere al Mugello”

mm

Giada Di Somma

Ragazza appassionata di motorsport fin da bambina. Autrice su F1 in Generale e blogger su Instagram (_sv_05_).