MotoGP | GP Doha – Sintesi qualifiche: prima pole in MotoGP per Martin! Zarco completa la doppietta Pramac

Jorge Martin si prende la pole position nelle qualifiche della MotoGP al GP di Doha. Il debuttante spagnolo ha ottenuto la prima pole della sua carriera in MotoGP alla sua seconda gara. Seconda casella per Zarco e terza per Vinales. Ultima fila per Rossi. Ecco come è andata.

Qualifiche MotoGP
Foto: Pramac Racing Twitter

I piloti della MotoGP ritornano in pista sul circuito del Qatar per la seconda sessione di qualifiche della stagione 2021. Ad aprire le danze sarà la Q1 che decreterà le posizioni sulla griglia dalla tredicesima alla ventiduesima. I due piloti più veloci di questa sessione completeranno l’entry list della Q2, turno nel quale i dodici piloti più veloci si giocheranno la pole position del GP di Doha.

I primi tre turni di prove libere hanno confermato i risultati già visti la settimana scorsa. Il campione del mondo Mir continua a faticare sul giro secco con la sua Suzuki. Anche questa settimana il #36 dovrà affrontare la Q1, sperando di essere tra i due più veloci della sessione. Oltre a Mir, anche Valentino Rossi e Pol Espargaro dovranno passare per il primo turno di qualifiche.

Continuano le difficoltà delle KTM. Ancora una volta il costruttore austriaco è l’unico marchio a non piazzare una moto direttamente in Q2. Ottima prestazione nelle prove libere per il debuttante Jorge Martin che ha conquistato l’accesso diretto alla sessione più importante con la sua Ducati, facendo registrare il quinto tempo.

Sintesi Q1 MotoGP

Semaforo verde a Losail in Qatar. Tutto è pronto per le qualifiche della MotoGP, valide per il GP di Doha.

Alex Marquez è il primo ad uscire dalla corsia box, seguito da Mir e da Marini. Il campione del mondo è il primo a lanciarsi per il giro secco, terminando il primo tentativo in 1’54″754 che al momento gli vale la prima posizione. Lo spagnolo ha fatto qualche piccolo errore e viene subito battuto da Brad Binder per poco più di un decimo. In terza posizione, al momento, c’è Oliveira, seguito da Rossi e Marini.

Migliora subito Mir. Un giro che gli vale la prima posizione. Ottimo giro per Danilo Petrucci che porta la sua KTM Tech3 in terza posizione. Binder rimane secondo.

Qualche problema al cambio per Enea Bastianini che è entrato ai box dopo un solo giro ed è ritornato in pista con la seconda moto. Tutti i piloti ai box per mettere una gomma nuova con cui tentare ancora una volta l’assalto al tempo di Mir. La pista è in condizioni peggiori della scorsa settimana a causa del vento e della sabbia presente sul manto stradale.

Enea Bastianini e Pol Espargaro non hanno ancora fatto segnare un tempo in questa sessione. Avranno a disposizione solo pochi minuti per poter lottare per le prime due posizioni. Danilo Petrucci è ancora velocissimo. I suoi intertempi sono in linea con quelli di Mir. L’italiano chiude il suo giro scalzando Binder dalla seconda piazza.

Petrucci viene battuto da Marquez e da Marini. Il pilota VR46 si è inserito in seconda posizione con il tempo di 1’54″393. Terzo tempo per Pol Espargaro che è transitato sul traguardo appena prima della bandiera a scacchi. Avrà a disposizione ancora un tentativo per migliorare il suo tempo.

Si migliora Mir. Lo spagnolo fa segnare un 1’53″931 e accede con il primo crono alla Q2. Al secondo posto si piazza la KTM di Oliveira, staccata

di tre decimi. Luca Marini è terzo a otto millesimi dal secondo posto. Continua il week-end difficilissimo per Valentino Rossi che non va oltre l’undicesimo tempo. Domani il “Dottore” partirà in ultima fila.

Sintesi Q2 MotoGP

Parte l’assalto alla pole position per i piloti della MotoGP. La Suzuki di Rins è la prima a partire per il giro lanciato. Lo spagnolo chiude il suo giro con un tempo alto, subito battuto da Martin, Aleix Espargaro e Morbidelli. Al momento il debuttante Martin è in prima posizione.

I piloti stanno aumentando il ritmo. Morbidelli si porta in prima posizione ma la soddisfazione dura poco. Martin lo batte subito e si riprende la testa. Sale in seconda posizione Quartararo che precede l’Aprilia di Espargaro. Nona posizione per Vinales che non è stato in grado di sfruttare la sua prima gomma nuova. Ancora senza un tempo utile la KTM di Oliveira.

Tutti ai box per montare il secondo treno di gomme soft nuove. Il primo a tornare in pista è Vinales che deve assolutamente migliorare il suo tempo. Lo spagnolo della Yamaha fa segnare un “casco rosso” al terzo settore e chiude il giro in prima posizione. Per lui 1’53″383.

Vinales continua a spingere! Il #12 migliora ancora il suo tempo, togliendo un altro decimino. Ultimo giro per tutti. Martin è velocissimo con la sua Ducati. Il debuttante spagnolo è in linea con i tempi di Vinales. Primo tempo di Martin che batte Vinales! Zarco si inserisce in seconda posizione completando una doppietta per il team Pramac.

Non c’è più tempo. Giornata storica per il debuttante Jorge Martin che si prende la prima pole position della sua storia in MotoGP alla sua seconda gara. Zarco completa la grande giornata di Pramac chiudendo al secondo posto. Terza posizione per la Yamaha di Vinales.

 

Ecco la classifica delle due sessioni di qualifiche per la classe MotoGP.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

 

MotoGP | GP Doha – Anteprima e Orari TV Sky, DAZN, TV8 della seconda gara in Qatar