MotoGP | GP Emilia Romagna – Bagnaia da record nelle FP3

Francesco Bagnaia fa segnare il nuovo record della pista di Misano con il tempo di 1’31”127. Niente top ten per Andrea Dovizioso, Jack Miller e Alex Rins. FP3 Bagnaia da record 

FP3 Bagnaia da record
Foto: Twitter Pramac Racing MotoGP

Nella FP1 di ieri le due Yamaha del team Petronas sono risultate le più veloci in pista. Fabio Quartararo ha finito il turno in prima posizione facendo il time attack a fine turno, mentre Franco Morbidelli in seconda posizione non lo ha fatto. I due piloti della Yamaha ufficiale invece non ha tentato l’attacco al tempo. Nelle FP2 invece è stata la KTM di Brad Binder a concludere il turno in prima posizione seguito dalla Honda di Takaaki Nakagami e da Fabio Quartararo. Franco Morbidelli anche in questo turno non ha fatto il time attack. Valentino Rossi e Francesco Bagnaia con il time attack non sono riusciti a mettersi nella top ten. Andrea Dovizioso non ha provato il giro con gomme nuove. FP3 Bagnaia da record 

FP3 FP3 Bagnaia da record 

Nei primissimi minuti del turno Jack Miller è scivolato in curva 1. Successivamente c’è stata una caduta anche per Miguel Oliveira. I piloti sono scesi in pista per la prima parte del turno con una gomma media o con una hard al posteriore per continuare a lavorare sul passo gara in previsione della gara di domani. Fin dai primi minuti Francesco Bagnaia e Franco Morbidelli sono risultati quelli più veloci. Per quanto riguarda Fabio Quartararo risulta il piloti ad avere il miglior passo essendo molto costante. In questa sessione si è visto un Andrea Dovizioso diverso rispetto alle ultime uscite, appare più fluido nei movimenti.

A 15 minuti dalla fine tutti i piloti entrano in pista con gomme nuove per fare il time attack cercando di entrare nella top ten assicurandosi un posto diretto in Q2. Nakagami è il primo pilota a far segnare un giro veloce seguito da Mir e Dovizioso. Bagnaia si mette in prima posizione con 1’31”127 segnando il nuovo record della pista. Rossi mentre stava migliorando il proprio tempo ha fatto un errore nel terzo settore ed ha deciso di tornare ai box per mettere un’altra gomma nuova e ritentare l’attacco al tempo. Durante un giro veloce c’è stata l’ennesima caduta di Pol Espargaro. Caduta anche per Miguel Oliveira e Francesco Bagnaia, il primo alla curva 15 il secondo alla curva 6 come Pol Espargaro poco prima. Dovizioso, Miller e Rins rimangono fuori dalla top ten.

I 10 piloti che hanno accesso diretto alla Q2 sono: Francesco Bagnaia, Maverick Viñales, Fabio Quartararo, Franco Morbidelli, Joan Mir, Brad Binder, Takaaki Nakagami, Valentino Rossi, Pol Espargaro e Danilo Petrucci.

Classifica FP3

Foto: Twitter LCR Honda

Se non vuoi perderti le notizie sul mondo delle due ruote, iscriviti al nostro canale Telegram

MotoGP | Honda, l’infortunato Bradl salta il GP dell’Emilia-Romagna

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.