MotoGP | GP Emilia Romagna – Bagnaia: “Incidente incomprensibile.”

GP di Emilia Romagna amaro per Pecco Bagnaia. Proprio a pochi giri dalla bandiera a scacchi, mentre si trovava in testa è scivolato, sprecando l’occasione di vincere il suo primo Gran Premio.

 

Bagnaia GP Emilia Romagna
Credits: ESPN

 

Francesco Bagnaia è arrivato ad un passo dal weekend perfetto al GP di Emilia Romagna, perdendo prima una sontuosa pole per un’uscita sul verde e poi scivolando in gara a pochi giri dalla fine mentre si trovava in testa, regalando di fatto la vittoria a Vinales. Quella che poteva essere una giornata da ricordare si è trasformata in un incubo per il giovane pilota Ducati. Al momento Bagnaia si trova 15° nella classifica mondiale con 29 punti.

Lo stesso Pecco ha definito “strana” la scivolata di ieri. “Quando sono caduto volevo subito prendere la moto e tornare in fretta ai box per capire cosa fosse successo” ha detto Bagnaia.Stavo controllando perfettamente il mio gap con Maverick [Vinales]. Stavo dettando tranquillamente il ritmo e sono sicuro che lui stesse spingendo al massimo.”

Il pilota Pramac ha poi aggiunto: L’incidente è stato incredibile. Contollando i dati la velocità, la linea e l’accellerazione erano identiche ai giri precedenti. Sembra che io abbia toccato qualcosa come la pellicola di una visiera o dello sporco. È l’unica spiegazione che riesco a darmi. Anche perchè se non fosse così, sarei preoccupato per le prossime gare, non ho avuto nessuno segnale che mi avrebbe potuto far pensare ad un incidente.”

Pecco ha ancora aggiunto: “Fa molto male, perchè per la prima volta ero riuscito ad essere competitivo in ogni sessione. Ieri ho perso la pole perche sono andato a toccare il verde. Questo però è normale, perchè quando tocchi il verde perdi il tempo. È la regola. Ma oggi non sono contento, perchè perdere la gara in questo modo è davvero deludente.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

MotoGP | GP Catalunya – Anteprima e orari TV Sky, DAZN e TV8