MotoGP | GP Emilia Romagna – Dovizioso: “Nessun passo in avanti dopo Austin”

Andrea Dovizioso porta a casa un tredicesimo posto a Misano dopo un difficile GP dell’Emilia Romagna. L’italiano non è soddisfatto del suo ritmo di gara e punta al prossimo round di Portimao.

Dovizioso GP Emilia Romagna
Foto: Sepang Racing Team

Tredicesima posizione per Andrea Dovizioso al termine del GP dell’Emilia Romagna a Misano con un distacco di circa 40 secondi dal vincitore Marc Marquez. Il forlivese ha iniziato la sua gara nelle retrovie, scattando dalla ventunesima casella, ha risalito lo schieramento giro dopo giro, sfruttando anche le numerose cadute che hanno caratterizzato il GP, portando a casa tre punti.

Dovizioso si ripresentava sul circuito di Misano dopo essere tornato nel paddock del Motomondiale proprio sulla pista romagnola. Avendo già affrontato un week end di gara in sella alla M1 sul circuito dedicato a Marco Simoncelli, il forlivese puntava a fare un ulteriore passo avanti in termini di ritmo gara, anche in virtù della buona prestazione messa in mostra nel GP degli Stati Uniti.

“Dovi” ha però sofferto le condizioni di bagnato che hanno messo in crisi tutti i piloti della Yamaha nel corso delle giornate di venerdì e sabato. Il poco feeling in qualifica lo ha relegato nelle ultime file dello schieramento e gli ha impedito di iniziare la gara da una posizione ideale.

In gara, nonostante l’asfalto asciutto, ha fatto fatica a sfruttare la sua moto sin dalle fasi iniziali della corsa. Secondo Dovizioso, però, le informazioni ottenute in questo week end romagnolo saranno importanti per affrontare i due round successivi del campionato, a partire da quello di Portimao.


Leggi anche: MotoGP | GP Emilia Romagna – Le parole di Marquez: “Sono felice per la vittoria, tra poco tutto tornerà come prima”


Le parole di Andrea Dovizioso

Nonostante i tre punti portati a casa al termine della gara, Andrea Dovizioso non è soddisfatto di come è andato il suo week end e del ritmo avuto durante la corsa. Il forlivese è convinto di poter migliorare nel prossimo appuntamento di Portimao.

“Per noi è stato un week end particolarmente difficile. Ho fatto molta fatica sul bagnato e ieri non sono riuscito ad essere particolarmente veloce. Oggi mi aspettavo qualcosa di più, non per quanto riguarda la posizione ma a livello di ritmo di gara. Non mi sono sentito bene già dall’inizio della gara.”

“A inizio gara non avevo velocità e mi serviva maggiore trazione. Non riuscivo ad essere dolce come volevo. Ho dovuto combattere con la M1 per trovare le giuste sensazioni in sella. Mi dispiace per questo week end: da una parte le condizioni meteo hanno pesato, dall’altra non sono riuscito a fare quel passo avanti che volevo dopo Austin.”

“In piste come queste, dove serve accelerazione in uscita dalle curve lente, se non guidi come Quartararo fatichi. Fabio fa la differenza in frenata, anche se è vero che la nostra moto è diversa dalla sua. Qui a Misano, quando entravo in curva non avevo la giusta velocità, infatti perdevo tempo.”

“In questo week end non siamo riusciti a migliorare, ma abbiamo affrontato condizioni difficili che ci permetteranno di fare cambiamenti sulla moto. Nel complesso, non sono particolarmente soddisfatto ma mi aspetto di avere un feeling migliore a Portimao.”

Dovizioso ha fatto i complimenti al neo campione del mondo Fabio Quartararo: “Fabio ha fatto qualcosa di speciale quest’anno guidando alla grande. Ha lavorato bene nei test, mascherando anche eventuali limiti emersi nella Yamaha. Grazie al suo stile di guida è stato consistente e veloce in ogni situazione. Gli faccio i complimenti, sono felice per lui.”

Il “Dovi” si lascia andare anche ad un pensiero sul mondiale 2022, durante il quale potrà contare sulla M1 ufficiale: “Non sono preoccupato perché il mondiale 2022 non inizia domani. Se il mondiale fosse partito domani avrei risposto in maniera opposta. Abbiamo ancora tempo per lavorare, crescere e migliorare, considerando che il prossimo anno avrò un’altra moto.”

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | GP Emilia Romagna – Le parole del Campione del Mondo Quartararo: “Ancora non ci credo, sto vivendo un sogno”