MotoGP | GP Emilia Romagna – Le parole del Campione del Mondo Quartararo: “Ancora non ci credo, sto vivendo un sogno”

Fabio Quartararo, al termine di una rimonta che lo ha visto anche raggiungere il podio, si è laureato Campione del Mondo al termine del GP dell’Emilia Romagna. La vittoria finale è arrivata anche grazie alla caduta di Bagnaia arrivata nel momento in cui stava andando a consolidare una vittoria costruita dal primo giro. Nelle dichiarazioni rilasciate in tv, non ha tradito una forte emozione e anche qualche lacrima.

Quartararo Campione del Mondo
clarin.com

Il weekend del GP dell’Emilia Romagna, fino oggi alle 14:30, sembrava essere avverso a Quartararo. Dopo un venerdì e un sabato mattina nelle retrovie per colpa del bagnato, e una Qualifica che lo ha visto classificato con il quindicesimo tempo. Il francese ha corso una gara in rimonta, conclusa in quarta posizione. La caduta di Bagnaia ha messo nelle mani di Quartararo il titolo di Campione del Mondo MotoGP 2021.  Il francese viene incoronato in una stagione ottima,che si avvicina alla perfezione. Il francese, infatti, ha saputo trovare una maggior continuità nei risultati e una maggior integrità mentale. Quell’integrità mentale mancata l’anno scorso, in cui ha buttato alle ortiche un Mondiale che poteva essere suo.

La celebrazione è passata per un red carpet apparso a bordo pista, animazioni 3D della regia internazionale, fumogeni blu e tante lacrime sgorgate dagli occhi di Fabio. Rientrato al parco chiuso, Il neo Campione del Mondo ha iniziato a rilasciare le dichiarazioni di rito.

Le parole di Quartararo al termine del GP dell’Emilia Romagna

Al parco chiuso: “Io non ci credo, non riesco neanche a parlare. È una sensazione bellissima e, chissà, forse tra poco riuscirò a mettere due parole in fila. Ora sto vivendo un sogno ed è bellissimo essere qui con la mia famiglia e i miei amici con cui festteggerò stasera e per le prossime settimane.”

Ai microfoni di Sky: “Mentre guidavo ho visto Oliveira a terra e alla Quindici ho visto che anche Pecco era caduto. Non era ul modo in cui volevo vincere questo campionato. Abbiamo fatto sedici gare in cui abbiamo dimostrato di stare davanti. Èincredibile e penso che se ho fatto questo anno è perché Pecco mi ha fatto spingere tanto forte con le sue prestazioni. Anche lui ha fatto tanto, ma io sono molto contento.La mia famiglia è stata molto importante perché mi hanno supportato. Non aggiungo altro perché sennò mi faccio il dodicesimo pianto del giorno.”ì Devo dire grazie a Pecco che è anche venuto a parlarmi in Pit Lane. Spero che ci divertiremo ancora nelle prossime due gare.”

Seguici su Telegram

MotoGP | GP Emilia Romagna – Le parole di Marquez: “Sono felice per la vittoria, tra poco tutto tornerà come prima”

Mattia Lisa

Studente di storia, appassionato di motori e speaker radiofonico