MotoGP | GP Emilia Romagna – Le parole di Marquez: “Sono felice per la vittoria, tra poco tutto tornerà come prima”

Marc Marquez vince il GP dell’Emilia Romagna MotoGP e vince la seconda gara di fila. Il pilota spagnolo si è detto felice per i progressi, e non ha mancato di fare i complimenti al neo Campione del Mondo Fabio Quartararo.

Marquez GP Emilia Romagna
Credit: Twitter

Il weekend del GP dell’Emilia Romagna per Marc Marquez è stato all’insegna della continuità nei risultati nelle sessioni e all’insegna di una competitività tornata anche su piste destrorse, dove la sua spalla infortunata viene messa maggiormente sotto sforzo.

Dopo aver fatto bene nelle Prove Libere, dove è stato spesso il primo dopo le Ducati,  lo spagnolo ha fatto una buona Qualifica, conclusa con un buon settimo tempo. Nonostante una Qualifica non sfruttata al meglio, la gara per lo spagnolo è stata contraddistinta da un gran ritmo. Le prestazioni in gara gli hanno permesso di raggiungere la seconda posizione, e poi, di tenere testa a un Bagnaia che, fino alla caduta, dimostrava di averne di più. Dopo la caduta del Ducatista, la gara di Marquez è stata una passerella verso una meritata vittoria finale.

Le parole di Marquez

Al parco chiuso: “Per me è la gara più importante dell’anno. Aver vinto in un circuito destrorso, è stato molto difficile per me all’inizio dell’anno, come lo è adesso. Però, anche in questo frangente, stiamo facendo molti passi avanti ed è speciale e un qualcosa che mi da fiducia per le prossime gare e per la prossima stagione. Tutto sembra essere tornato normale e, con il tempo, tutto andrà ancora meglio. Il passo di oggi non era reale; quando ho visto il 32 basso di Pecco mi sono chiesto come facevo a stargli dietro. Io gli stavo facendo pressione, ma lui, nonostante la caduta, rimane il pilota più veloce di giornata. Oggi, però, non è la mia giornata, ma quella di Fabio. Gli faccio le mie congratulazioni perché se lo merita, ha fatto un gran lavoro e un’annata spettacolare. Noi cercheremo di mettergli i bastoni tra le ruote il prossimo anno.

Ai microfoni di Sky: ” Ovviamente sono contento per me, per il team con cui abbiamo fatto doppietta e per i giapponesi a cui stanno molto a cuore i risultati. Come ho detto giovedì, volevo terminare sul podio in un circuito destrorso come ho fatto qui a Misano. Due settimane fa ho faticato molto, adesso, invece, siamo stati competitivi e abbiamo vinto. Pecco era sicuramente più veloce di noi, ma alla fine è stato sfortunato. Sono contento, ma oggi è il giorno di Fabio che si è laureato Campione del Mondo e voglio fargli i miei complimenti.”

Seguici su Telegram

MotoGP | GP Emilia Romagna – le parole di Bastianini: “il ritmo finale mi ha aiutato a superare Fabio. A Portimao posso pensare alla vittoria”

Mattia Lisa

Studente di storia, appassionato di motori e speaker radiofonico