MotoGP | GP Francia – Esponsorama: Marini e Bastianini in zona punti al debutto sul bagnato

Il GP di Francia della MotoGP è stato il primo test sul bagnato per i due piloti del team Esponsorama. Marini e Bastianini hanno chiuso la gara al dodicesimo e quattordicesimo posto, portando a casa punti importanti per la classifica mondiale.

Esponsorama le mans
Foto: Esponsorama Racing

Il GP di Francia della MotoGP è stato un banco di prova importante per i due piloti del team Esponsorama. Luca Marini ed Enea Bastianini hanno affrontato il loro primo week-end della massima categoria con condizioni meteo variabili e hanno potuto prendere le misure alle loro Desmosedici in condizione di asfalto bagnato.

Entrambi i piloti hanno condotto una gara priva di errori su una pista che ha cambiato diverse volte le sue condizioni nel corso dei ventisette giri del GP. La pioggia ha colpito il circuito Bugatti di Le Mans nel corso delle prime fasi della gara, obbligando i piloti ad un passaggio in corsia box per cambiare le moto.

Luca Marini ha chiuso il GP di Francia al dodicesimo posto, dietro al fratello maggiore Valentino Rossi. Il pilota VR46 è riuscito a gestire le difficili condizioni della pista e ad adattarsi alle gomme da bagnato prodotte dalla Michelin. Nel complesso il #10 è soddisfatto delle prestazioni messe in evidenza nel week-end. In qualifica, il pilota VR46 è riuscito a superare il Q1 con un ottimo tempo, mentre in gara il feeling con la sua Ducati è migliorato giro dopo giro, permettendogli di chiudere il GP in zona punti e accumulare grande esperienza in queste condizioni difficili.

Enea Bastianini si è trovato più in difficoltà rispetto al compagno di squadra in queste condizioni particolarmente insidiose. Il riminese non è riuscito a sfruttare il potenziale della moto in qualifica ed ha cominciato il GP dall’ultima casella della griglia. In gara, però, il feeling con la sua Ducati è migliorato. Nelle fasi finali, con la pista che andava via via asciugandosi, è riuscito a risalire in quattordicesima posizione e a portare a casa due punti mondiali. Il campione del mondo Moto2 ha sofferto la pista bagnata ma è soddisfatto dell’esperienza accumulata in queste condizioni e del passo mostrato nelle fasi finali della gara.

Le parole dei due piloti

Esponsorama Le Mans
Foto: Esponsorama Racing

Luca Marini: “Sono contento perché qui a Le Mans ho sempre fatto fatica. Abbiamo fatto un buon lavoro con tutta la squadra. Abbiamo fatto pochissimi errori e le scelte fatte sono state quelle giuste.”

“Chiudere un GP come questo in zona punti è sempre positivo. Possiamo dire di aver raggiunto il nostro obiettivo. Ho raccolto tante informazioni in una gara pazza in cui mi sono divertito. Non era facile, anche i migliori hanno fatto degli sbagli perciò sono contento.”

“Sull’elettronica siamo riusciti a fare un bellissimo step, la moto e le mappe erano ottime oggi. Forse avrei potuto chiudere più forte, ma non sapevo quale fosse il limite della gomma media perché non l’avevo mai provata.”

“All’inizio sembrava di stare sul ghiaccio, poi ho iniziato a guidare meglio e ho gestito. Con più esperienza e una bella preparazione con tutta la squadra possiamo arrivare più avanti.”

Enea Bastianini: “Non sono stato molto fortunato. Ho fatto una buona partenza e avevo un ottimo ritmo sull’asciutto. Purtroppo è arrivata la pioggia e per non centrare Luca sono andato nella ghiaia e ho perso tanto tempo.”

“Dopo il cambio moto, non sono riuscito a mandare in temperatura le gomme. Con la pista più asciutta sono riuscito a girare molto forte, vicino ai tempi dei primi. Avrei potuto fare un’ottima gara e puntare alla top 5. Ci puntiamo per il Mugello e cercheremo di fare il meglio anche se so che ci vuole del tempo per adattarsi.”

“Devo stare attento alle condizioni, ma nei momenti critici non si può fare molto. Sul bagnato sono migliorato, ma devo ancora lavorare. Guidare sul bagnato è difficile ma non impossibile. Non mi fido ancora molto ma oggi abbiamo fatto un buon passo avanti. Oggi ho raccolto due punti. Sarebbero potuti essere di più ma comunque è meglio averli.”

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

 

MotoGP | GP Francia – Le parole di Jack Miller: ” Una grande vittoria! Non sapevo cosa fare negli ultimi giri”