MotoGP | GP Francia – Morbidelli: “Il punto ottenuto è una bella iniezione di fiducia”

Franco Morbidelli conquista un punto al termine del GP di Francia della MotoGP a Le Mans. L’italiano ha avuto difficoltà a sorpassare in mezzo al gruppo ma ha trovato buone soluzioni in termini di messa a punto.

Franco Morbidelli Yamaha GP Francia MotoGP Le Mans
Credit: Monster Energy Yamaha MotoGP Twitter

Franco Morbidelli chiude il GP di Francia, settima prova della stagione 2022 della MotoGP, al 15º posto dopo una gara e un weekend difficile. Il pilota ufficiale Yamaha è ancora in una fase di adattamento del suo stile di guida per riuscire ad avvicinare le sue prestazioni a quelle del compagno di box e Campione del Mondo in carica Fabio Quartararo.

Morbidelli non ha iniziato la sua gara nel migliore dei modi a causa di una escursione fuori pista avvenuta durante il giro di schieramento. L’italiano è riuscito ad evitare la caduta e a schierarsi in corrispondenza della 19ª casella conquistata al termine della qualifica di sabato.

Nei primi giri di gara, l’italo-brasiliano ha mantenuto la sua posizione, senza prendersi particolari rischi. Il suo ritmo è rimasto costante nel corso del Gran Premio, consentendogli di ingaggiare dei duelli con lAprilia di Vinales e la Ducati di Bezzecchi. Le cadute delle due Suzuki, di Martin e della Ducati di Bagnaia gli hanno permesso di risalire fino alla 15ª piazza e di tagliare il traguardo in zona punti.

Il punto conquistato da Morbidelli a Le Mans può essere considerato una buona iniezione di fiducia per il pilota Yamaha che si è detto abbastanza soddisfatto delle modifiche concordate con la squadra nel corso del warm up. Modifiche che gli hanno permesso di migliorare la performance della sua M1 con le gomme usate. L’italo-brasiliano non è ancora riuscito ad avvicinare il suo stile di guida a quello del compagno di squadra Quartararo ma è convinto di poter tornare nella zona delle posizioni che contano continuando a lavorare duramente con la sua squadra.


Leggi anche: MotoGP | GP Francia – Bastianini: “Ho voluto indurre all’errore Bagnaia


Le parole di Franco Morbidelli

Il pilota ufficiale Yamaha ha affrontato una gara resa difficile dalla difficoltà di sorpasso nei confronti dei suoi avversari diretti, problema evidenziato anche dal compagno di squadra Quartararo.

“È stata una gara difficile perché sono rimasto bloccato in mezzo al gruppo. Lottare con gli avversari non era facile e non avevo il giusto feeling sull’anteriore. Non avevo grande velocità di percorrenza nel mezzo della curva. Alla fine abbiamo ottenuto un punto che è una bella iniezione di fiducia.”

Morbidelli ha anche aggiunto che nel corso del warm up della mattinata ha ottenuto informazioni importanti che gli hanno permesso di essere veloce in sella alla sua moto.

“Stamattina abbiamo ottenuto una buona velocità con le gomme usate, quindi ci siamo. Dobbiamo solo capire come mettere insieme tutti i pezzi. Il lavoro è difficile ma possiamo farcela.”

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

MotoGP | Il Qatar non ospiterà la gara di apertura nel 2023