MotoGP | GP Francia – Rossi: “La gara flag to flag è sempre una lotteria”

“La gara flag to flag è sempre una lotteria”. È così che Valentino Rossi ha definito la gara di oggi. Le condizioni di misto non sono le sue favorite, ma tutto sommato è stato un buon week end per lui. GP Francia Valentino Rossi

GP Francia Valentino Rossi
Foto: Twitter Valentino Rossi

Valentino Rossi si sarebbe aspettato un risultato migliore in gara dopo aver fatto dei passi in avanti negli ultimi test a Jerez. Le condizioni di misto come ha trovato oggi in gara non lo hanno aiutato ed ha concluso la gara in undicesima posizione. Rispetto però ai week end precedenti si è visto un suo miglioramento dato che nel turno delle FP2 era riuscito a qualificarsi direttamente per la Q2. GP Francia Valentino Rossi

Le parole di Valentino Rossi

“Oggi si pensava di avere una finestra per avere una gara asciutta ma non è stato così. La gara flag to flag è sempre una lotteria. Personalmente peccato perchè sul bagnato ero piuttosto veloce, stamattina nel warm up ero andato forte. Invece sull’asciutto il mio passo non era male, però in queste condizioni di mezzo e mezzo è molto difficile. La scelta giusta sarebbe stata quella di mettere le medie rain perchè dopo ha smesso di piovere ed è diventato asciutto, però noi avevamo le soft e con le medie sarebbe stato un po’ meglio”.

“Ero partito bene ma alla fine del primo giro mi sono toccato con Pol Espargaro e anche con Franco Morbidelli, siamo andati tutti e tre larghi, Franco è addirittura caduto, e lì ho perso molto tempo. Peccato perchè ero lì davanti”.

“Il risultato non è niente di speciale, ma è stato un week end migliore in cui ho avuto la conferma dei passi avanti fatti nei test di Jerez. Avrei potuto stare nelle prime 10 posizioni”.

“Il Mugello è sempre speciale e spero di andare bene, ma ogni pista fa storia a sè. Purtroppo non ci sarà il pubblico, sarà come giocare una finale di Champions in uno stadio vuoto. Mi ricordo l’atmosfera che c’era nei test del lunedì, la domenica era pieno di gente e il giorno dopo vedevi solo cartacce e lattine vuote, un clima post-nucleare. A volte ti chiedi che senso abbia correre senza spettatori ma è meglio così che nulla. Spero che presto torneremo alla normalità”.

Seguici anche su Telegram

MotoGP | GP Francia – Francesco Bagnaia: “La rimonta è stata lunghissima ma divertente”

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.