MOTOGP | GP FRANCIA SINTESI GARA – Su Le Mans per Marc Marquez: vince e allunga nel Mondiale

Il pilota spagnolo della Honda conquista anche il GP di Francia, quinta gara del Motomondiale 2019. Alle sue spalle le due Ducati di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci. Buona prestazione per Valentino Rossi, che chiude quinto ad una manciata di decimi dal podio.

MotoGP Francia Gara
Credit: MotoGp on Instagram

Terza vittoria su cinque gare disputate in questo 2019 per Marc Marquez, che fa suo anche il GP di Francia. Il pilota della Honda, con questa vittoria, aumenta anche il vantaggio in campionato su Andrea Dovizioso, ora secondo, complice anche la debacle di Alex Rins.

È proprio Andrea Dovizioso (Ducati) a salire sul secondo gradino del podio, dopo essersi difeso per tutta l’ultima parte di gara dagli attacchi del suo compagno di Team Danilo Petrucci, giunto poi terzo al traguardo.

Quinta posizione per Valentino Rossi, che dopo aver sofferto nella prima metà di gara, negli ultimi giri era riuscito a rientrare sul terzetto ducatista che lo precedeva, ma non ha mai trovato il guizzo per tentare un sorpasso.

CRONACA GARA

Incredibile ciò che accade già nel giro di riscaldamento: Karel Abraham (Ducati) e Joan Mir (Suzuki) arrivano forse troppo forte e con la gomma così fredda in curva 3 e scivolano in simultanea, abbandonando così la gara prima ancora del suo inizio.


Alla partenza della gara Marc Marquez (Honda) ha un ottimo spunto e mantiene così la prima posizione alla staccata della curva 3 seguito da Danilo Petrucci (Ducati) e Jack Miller (Ducati).
Alla curva 9 del primo giro Valentino Rossi (Yamaha) si infila all’interno di Franco Morbidelli (Yamaha) guadagnando così la 4
a posizione.


All’inizio del terzo passaggio Andrea Dovizioso (Ducati) guadagna la 5
a posizione. Nello stesso giro sia Miller sia Rossi infilano Petrucci che scivola così in 4a posizione complice anche un suo errore in curva 7.
Passano poche curve e Petrucci perde anche la 4
a posizione, ai danni del suo compagno di squadra Andrea Dovizioso.
Dovizioso è scatenato e nello stesso giro, alla staccata della curva 9, infila anche Valentino Rossi.


Terminato il terzo passaggio Miller, all’ingresso della curva 3, sopravanza Marc Marquez, portandosi in testa alla gara.
Marquez però non ci sta e due giri dopo si riprende la vetta della classifica, superando
con un incrocio perfetto in curva 5, Jack Miller.
Abbandonano la gara Maverick Viñales (Yamaha) e Francesco Bagnaia (Ducati) che cadono dopo un contatto alla curva 12.


A quindici giri alla bandiera a scacchi Petrucci attacca e supera Valentino Rossi, che nel fr
attempo ha perso contatto con il trio di testa, alla staccata della curva 3.
Quando mancano undici giri alla fine Miller commette un errore alla curva 6. Dovizioso si butta all’interno e passa così in 2
a posizione.


Entrati nell’ultima parte di gara, alle spalle di Marquez si forma un terzetto formato dalle Ducati di Dovizioso, Miller e Petrucci. Petrucci, quando mancano 8 giri dalla fine, passa Miller, guadagnando così il terzo gradino del podio.
Negli ultimi giri Petrucci prova più volte, soprattutto alla curv
a 6, a superare Dovizioso. Il forlivese è però bravo a resistere e a mantenere la sua 2a posizione.


La vittoria va ad uno stratosferico Marc Marquez, autore di una gara alla Marquez, con un passo inarrivabile per tutti gli altri. Seconda e terza, come detto, le due Ducati ufficiali di Dovizioso e Petrucci.
Quinto Valentino Rossi, che nell’ultimo giro si era avvicinato prepotentemente alla 4
a posizione di Jack Miller, senza però trovare un punto per il sorpasso.
Ottima 7
a posizione per Franco Morbidelli, che continua ad avvicinarsi alle posizioni che contano.
Solo 10
o Alex Rins (Suzuki) che complice anche una qualifica non fortunata, lascia in terra francese punti pesanti per la classifica generale.

Credit: MotoGP.com

Per quel che riguarda la classifica generale, primo deciso allungo di Marc Marquez che con la vittoria odierna aumenta il gap sui suoi avversari.

Sale in 2a posizione Andrea Dovizioso, che supera Alex Rins (che ora è terzo), ma che vede salire il suo distacco da Marquez a 18 punti.

Rimane quarto nella classifica generale Valentino Rossi distante ora 23 lunghezze dal capo-classifica della Honda.

Credit: MotoGP.com

 

MOTO2 | GP FRANCIA SINTESI GARA – Alex Marquez torna alla vittoria. Paura per Lorenzo Baldassarri.

MotoGP Francia Gara MotoGP Francia Gara MotoGP Francia Gara