MotoGP | GP Francia – Smith porta Aprilia davanti a tutti nelle FP1

Grande prestazione dell’inglese sulla pista di Le Mans. L’asfalto bagnato ha esaltato le sue caratteristiche garantedogli la prima posizione nelle FP1 del GP di Francia.

FP1 GP Francia
Credits: MotoGP

La MotoGP torna in pista dopo una settimana di pausa, con in mezzo i test per conoscere la pista di Portimao. Il GP di Francia si è aperto con delle FP1 bagnate e caratterizzate dalle classiche temperature fredde del nord della Francia in ottobre. In queste condizioni non esattamente semplici, i piloti hanno impiegato il primo quarto d’ora della sessione a prendere confidenza con la pista resa viscida dalla pioggia. In queste condizioni si è trovato decisamente a suo agio Smith, che è riuscito a portare l’Aprilia in testa alla prima sessione di libere con un tempo di 1:43:804.

Il pilota inglese ha portato la moto di Noale davanti a tutti nel suo ultimo giro lanciato, quando ha tentato il time attack. Lontano il suo compagno di squadra Espargaro in quindicesima posizione a +2.318. Zarco, uno dei due eroi di casa, è secondo con un tempo di 1:43:958.

In generale bene le Ducati, con Danilo Petrucci che è stato il migliore tra i piloti di Borgo Panigale con un tempo di 1:44:024. Dietro di lui Miller (+0.328) e Dovizioso (+0.344). Lontano Bagnaia in undicesima posizione (+0.979).

In chiaroscuro la prima sessione di libere di Yamaha. Vinales (+0.376), Morbidelli (+0.637) e Rossi (+0.707) sono rispettivamente 6°, 7° e 8°. Il leader del mondiale Quartararo si è trovato molto in difficoltà e ha fermato il cronometro in 1:46:494 che gli è valso un’anonima diciottesima posizione.

Fuori dai primi 10 anche le due Suzuki con Rins (+1.042) 12° e Mir (+1.176) 13°.

La migliore delle Honda è stata quella di Crutchlow. L’inglese nonostante i problemi al braccio è riuscito ad essere in nona posizione in 1:44:654. Unica KTM nei primi dieci è Espargaro (+0.956).

Di seguito la classifica completa di questa prima sessione di prove libere.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

MotoGP | GP Francia, conferenza stampa – Bagnaia guarda già al 2021 con Ducati: “Dovremo essere più costanti”