MotoGP | GP Germania – Marini: “Oggi avevo più fiducia grazie alle modifiche fatte questa mattina”

Un week end positivo per il Mooney VR46 Racing Team che ha visto Luca Marini concludere la gara in quinta posizione e Marco Bezzecchi in undicesima posizione. MotoGP GP Germania  Marini

MotoGP GP Germania Marini
Foto: motogp.com

Un week end positivo per il Mooney Vr46 Racing Team che ha visto Luca Marini concludere la gara in quinta posizione e Marco Bezzecchi in undicesima posizione portando a casa punti importanti per il campionato. Luca Marini, partito dal settimo posto, ad inizio gara ha perso qualche posizione per poi un ottimo recupero nella seconda metà di gara. Marco Bezzecchi invece non è partito bene e si è ritrovato fin dalla prima curva molto indietro per poi riuscire a recuperare delle posizioni nel corso della gara. MotoGP GP Germania Marini

Le parole di Luca Marini MotoGP GP Germania Marini

“Stamattina abbiamo trovato qualcosa e la moto è migliorata. Avevo più fiducia all’anteriore e riuscivo a gestire meglio anche il posteriore. Avevo il passo per il podio, ma avrei dovuto fare una migliore qualifica ieri. Partire dalla terza fila rende la gara difficile. Avevo il passo per cercare di stare con Zarco”.

“Durante il week end hp guardato i dati di Bagnaia e di tutti gli altri in modo da riuscire a fare una buona gara. Erano tutti molto simili tranne quelli di Bangnaia, i suoi erano diversi. Lui fa la differenza e si nota che ha un gran feeling con questa moto. Fa più velocità di percorrenza, inclina meno e frena uguale o più tardi. Penso che il segreto per non stressare eccessivamente le gomme sia lì”.

“Dal lato fisico non ho sofferto. C’era vento per cui il caldo non dava fastidio come in Asia, qui era asciutto, non comparabile con le gare in quelle zone. Le gomme sono riuscito a gestirle bene anche se sul lato sinistro alla fine erano andate, ma è stato così per tutti”.

Le parole di Marco Bezzecchi

“È stata una gara difficile perché fin dall’inizio non c’era grip. Ho annaspato per tutta la gara cercando di portare a casa più punti che potevo. Ad un certo punto a tre giri dalla fine ero tornato sotto anche a Bastianini, ma ero in difficoltà e avrei dovuto rischiare un po’ troppo per provare di passarlo. La prima volta al Sachsenring direi che mi posso accontentare”.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | GP Olanda – Anteprima e Orari TV della tappa ad Assen

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre.