MotoGp | GP Giappone – Valentino Rossi ottimista grazie ai risultati di Viňales e Zarco

Valentino Rossi: “Sono ottimista perchè sia Maverick Viňales sia Johann Zarco sono andati molto veloci”

Foto Fan Club Valentino Rossi

In Yamaha il bicchiere oggi è mezzo pieno e mezzo vuoto. Se Zarco e Viňales sono andati molto forti nel primo turno di libere, Valentino Rossi ha avuto qualche problemino in più.

Nella prima sessione di libere, Valentino Rossi cercava delle conferme dal week end dalla Thailandia, ma le modifiche fatte nel corso della mattinata giapponese, e la pista semi bagnata nel pomeriggio, non lo hanno aiutato a trovare le conferme che si aspettava.

Entrambi i piloti ufficiali hanno avuto, da Aragon, una nuova specifica di elettronica che li aiuta nella prima parte dell’erogazione del gas, specifica che poi è stata migliorata in Thailandia. Con questa nuova specifica di elettronica, hanno voluto simulare il motore che avevano nel 2016 che aveva una erogazione più dolce e fa sì che questo li aiuti.

Johann Zarco, invece sta utilizzando una specifica del motore del 2016.

Le parole di Valentino Rossi

“Non abbiamo capito molto di quello che è successo oggi in pista. Nel primo turno di libere non avevo un passo fantastico, ma sono riuscito comunque ad entrare nei 10 anche se nel time attack ho utilizzato una gomma media al posteriore, ma non ero contento. Abbiamo provato qualche cambiamento nel bilanciamento e nell’assetto della moto con l’obiettivo di consumare meno le gomme, ma non ha funzionato molto bene”.

Foto Official Fan Club Valenti Rossi

Invece, per quanto riguarda la seconda sessione di libere, doveva servire a capire qualcosa in più, ma purtroppo nelle ore precedenti ha piovuto ed hanno trovato una pista abbastanza bagnata.

“E’ stato un turno poco importante. Ho cercato di stare in pista per fare delle prove senza montare alla fine del turno la gomma da asciutto”.

“Non era importante abbassare il tempo, dovevo completare un lavoro”.

In questa prima giornata abbastanza negativa, Valentino Rossi trova conforto nel vedere che Zarco e Viňales siano andati molto bene oggi.

“Viňales e Zarco sono stati veloci questa mattina sia sul giro secco sia sul passo gara. Questo è molto positivo ed importante per Yamaha”.

“Questa non è stata la giornata perfetta per capire la situazione, però forse abbiamo trovato qualcosa di interessante da provare per quanto riguarda il bilanciamento della moto. Io e Maverick siamo partiti con due assetti diversi per fare alcune prove”.

Solitamente qui in Giappone, il pilota collaudatore Yamaha Nakasuga, porta in gara delle evoluzioni, in questo caso no.

“Non so nulla di preciso, non penso che in questo week end Nakasuga porti in pista delle novità”.

Valentino Rossi scherza sul fatto della moto in vista del prossimo anno

“Non so di preciso quando proveremo la nuova moto, sarà una sorpresa! Io so solo che a Valencia i test saranno il martedì e il mercoledì dopo la gara!”

“A parte gli scherzi e le battute, l’importante è essere competitivi in queste ultime gare e finire al meglio la stagione”.

MotoGp | GP Giappone – Il più veloce delle libere 2 è Daniel Pedrosa

MotoGp | GP Giappone – Valentino Rossi ottimista grazie ai risultati di Viňales e Zarco
Lascia un voto
mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.