MotoGP | GP Gran Bretagna – Sintesi FP1: Marquez il più veloce a Silverstone

A Silverstone si riaccendono i motori della MotoGP per le FP1. Grande inizio per Marc Marquez che segna il miglior tempo della prima sessione davanti alla Aprilia di Espargaro e alla Yamaha di Quartararo

FP1 Silverstone
Foto: Repsol Honda Team Twitter

Le FP1 aprono il GP di Gran Bretagna a Silverstone in un momento caldissimo della stagione di MotoGP. Il Motomondiale torna in pista dopo la doppia tappa austriaca, che ha regalato grande spettacolo grazie alla prima vittoria di Martin nel GP di Stiria e a quella spettacolare di Binder nel GP di Austria.

Per quanto riguarda la classifica mondiale, Fabio Quartararo si gode la testa della graduatoria con 181 punti. Il francese della Yamaha precede la Ducati di Bagnaia, seconda con 134 punti, gli stessi del campione in carica Mir che occupa la terza posizione. Quarto è Zarco a quota 132. Più staccata l’altra Ducati ufficiale, quella di Miller, che è quinta con 105 punti raccolti fino a questo momento della stagione.

A tenere banco nel paddock è la situazione in casa Yamaha ufficiale. La casa dei tre diapason ha interrotto il suo rapporto con Maverick Vinales che non risalirà in sella alla M1 ufficiale fino al termine della stagione e si unirà ad Aprilia nel 2022. Lo spagnolo, che debutterà in sella alla RS-GP in occasione dei test di Misano, sarà sostituito da Cal Crutchlow che al Red Bull Ring ha indossato la tuta del Team Petronas ne ruolo di sostituto di Franco Morbidelli.

Il pilota italiano sta ancora recuperando dall’infortunio al legamento crociato del ginocchio sinistro e non sarà al via a Silverstone. Al suo posto sulla M1 del team malese ci sarà il pilota Moto2 Jake Dixon che affronterà per la prima volta nella sua carriera un week-end ufficiale di MotoGP.

 

Leggi anche: MotoGP | Mercato Yamaha: possibile promozione nel box ufficiale di Morbidelli nel 2021. Idea Dovizioso in Petronas 

Sintesi delle FP1

I piloti della MotoGP iniziano i le FP1 sul circuito di Silverstone, Marquez è il primo pilota a far segnare un tempo, subito battuto da Quartararo. I piloti hanno ripreso confidenza con la pista inglese che manca nel calendario della MotoGP dal 2019.

I tempi scendono progressivamente grazie a Marquez che si riprende la testa della sessione davanti a Miller e a Valentino Rossi. Lo spagnolo e Fabio Quartararo sembrano in questo punto delle FP1 i piloti più veloci del gruppo. Il francese della Yamaha prende la testa precedendo Zarco e Aleix Espargaro con Marquez in quarta posizione.

Marquez fa registrare il miglior tempo in 2″01’135. La maggior parte dei piloti è in pista con una gomma soft all’anteriore e una media al posteriore. Cade intanto Alex Marquez che fa registrare la prima scivolata del week-end. Il pilota LCR è caduto alla curva Farm mentre occupava l’ottava posizione in classifica.

Il passaggio dal Red Bull Ring a Silverstone sembra aver creato qualche difficoltà in più in casa Ducati. Miller è il migliore della casa di Borgo Panigale con la sua terza posizione. Zarco è sesto mentre Bagnaia è in nona posizione. Il debuttante Martin è dodicesimo.

Parte bene il secondo run di Rins. Lo spagnolo della Suzuki entra nei primi dieci facendo segnare il settimo tempo. Il #42 riesce a migliorare il suo crono nel giro successivo, conquistando la sesta posizione. Dietro di lui, Marquez continua a guidare alla grande. L’otto volte iridato abbassa di un altro decimo la sua prestazione e rafforza la sua prima piazza.

A dieci minuti dalla conclusione della sessione, Marquez abbassa ancora il suo limite, fermando il cronometro a 2″00’941. Piccolo passo in avanti per la Ducati di Bagnaia che sale in ottava posizione. Continua invece la difficoltà della Suzuki di Mir. Il campione 2020 si trova in 17ª posizione.

Sale in terza posizione Pol Espargaro che conferma una ottima forma della Honda sulla pista inglese.  Le 4 RCV-213V sono tutte nelle prime undici posizioni. Sale quinto Nakagami, subito battuto da Miller. Caduta per Martin.

A due minuti dalla fine la direzione gara espone la bandiera rossa per una caduta di Marc Marquez. Il pilota Honda ha perso l’anteriore della sua moto che si è distrutta nell’impatto, obbligando i commissari ad intervenire per sistemare la pista.

Bandiera a scacchi

Pit lane aperta al termine dei lavori dei commissari di pista per ripristinare la zona dell’incidente occorso alla Honda di Marquez. Con meno di due minuti alla fine non c’è tempo di lanciarsi per un altro giro lanciato. Marc Marquez è il migliore della prima sessione di libere davanti all’Aprilia di Espargaro e alla Yamaha di Quartararo. Quarta posizione per Pol Espargaro, davanti a Miller che chiude la top 5.  Nakagami è sesto davanti a Rins, Bagnaia, Zarco e Alex Marquez. Più indietro il campione del mondo in carica Mir che non è andato oltre il quindicesimo tempo.

La classifica delle FP1 a Silverstone

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

 

MotoGP | GP Gran Bretagna 2021 – Orari TV Sky, DAZN e TV8 del weekend di Silverstone