MOTOGP | GP Jerez – Maverick Vinales: “Un podio qui a Jerez è tanta roba per me”

Il Gp di Jerez de la Frontera si è da poco concluso con la vittoria di Marc Marquez davanti ad Alex Rins e a Maverick Vinales. Partito dalla quinta posizione, il pilota della Yamaha conquista l’ultimo gradino del podio difendendo la terza posizione con maestria in un duello con Andrea Dovizioso negli ultimi giri di gara. gp jerez vinales

gp jerez vinales
Maverick Vinales; foto: Yamaha MotoGp

Maverick Vinales termina in terza posizione il Gp di Jerez de la Frontera alle spalle del vincitore Marc Marquez e di Alex Rins. Partito dalla quinta casella, il pilota della Yamaha riconosce nella partenza come uno dei momenti chiavi del gp da poco concluso. Altro momento chiave, la magistrale difesa dell’ultimo gradino del podio conquistato durante gli ultimi giri della gara in un duello con Andrea Dovizioso.

A caldo, sotto il podio, Vinales ha voluto elogiare il team per il duro lavoro svolto che ha gli ha permesso di raggiungere un podio su una pista a lui poco gradita:Onestamente abbiamo faticato parecchio in partenza. Finalmente siamo riusciti a trovare un metodo che funziona molto bene, sono riuscito addirittura a conquistare delle posizioni in partenza e sono molto contento.”

Ho bisogno di fiducia. Il team sta lavorando benissimo, stiamo cominciato a riconquistarla (la fiducia, ndr). Qui a Jerez è una pista sulla quale ho sempre faticato e non posso vantarmi del risultato qui oggi; però è come una vittoria perchè un podio qui a Jerez è tanta roba per me.”

“Sono contentissimo, il team ha fatto un bellissimo lavoro. E’ stata dura però abbiamo lavorato davvero sodo.”

Nel post gara, il pilota spagnolo intervistato dai nostri Meda e Sanchini si è focalizzato sulla lunga strada che la Yamaha ha ancora da percorrere, già a partire da domani per i test: “La trazione ci manca ancora tanto rispetto ai nostri rivali.”

“Comunque è stata una gara strana perchè all’inizio ho subito capito che sarebbe stato difficile arrivare alla fine con la gomma posteriore, quindi ho deciso di risparmiare per gli ultimi giri. Ho provato a fare del mio meglio però, come già detto, c’è ancora tanto da migliorare sulla Yamaha. Spero che domani possiamo lavorare tanto e che non ci sia grip in pista per facilitare il lavoro.”

 

MOTOGP | GP JEREZ SINTESI GARA – Marquez vince davanti a Rins e Vinales e torna in testa al mondiale

 

mm

Mariangela Picillo

Studentessa di ingegneria meccanica. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.