MotoGP | GP Le Mans – Conferenza stampa piloti

Il week end francese a Le Mans si apre ufficialmente con la conferenza stampa dei piloti MotoGP Orari TV GP Le Mans

GP Le Mans
Piloti in conferenza stampa a Le Mans Foto: Box Repsol

Quinto appuntamento per i piloti del motomondiale a Le Mans, Francia.

Tra i piloti presenti in conferenza stampa, troviamo: Marc Marquez, Alex Rins, Maverick Viñales, Andrea Dovizioso, Fabio Quartararo e Johann Zarco.

Le parole dei piloti

Marc Marquez

“La vittoria ad Jerez è stata importante, ma la cosa più importante è stato raccogliere 25 punti che mi hanno riportato in testa alla classifica del mondiale. I test dopo la gara hanno dimostrato che siamo competitivi e siamo sulla giusta strada. Lo scorso anno qui Dovizioso è stato molto veloce prima di commettere l’errore, ma anche la Yamaha è sempre stata veloce. Anche Lorenzo su questa pista è sempre andato molto forte, qua ha il record di vittorie è suo. Dobbiamo pensare a noi senza guardare gli altri team, dobbiamo essere concentrati per fare il miglior risultato possibile. L’anno scorso la pista del Mugello e quella di Barcellona più che essere favorevoli alla Ducati sono state favorevoli a Lorenzo visto che ha vinto. Il problema al freno motore che avevamo è stato risolto ad Jerez, ma cercheremo di capire già da domani se è tutto risolto. Il mio programma di lavoro non cambierà, controlleremo le previsioni meteo e in base a quello vedremo se fare o meno un giro veloce per essere sicuro di essere qualificati direttamente alla Q2. Sia io che Lorenzo che Crutchlow stiamo seguendo la stessa strada di lavoro e questo è molto importante”.

Alex Rins

“La parte della stagione è stata buona, dopo la gara di Jerez abbiamo provato tante cose tra cui il forcellone e il cucchiaio. E’ stato un test molto positivo, abbiamo trovato buone soluzioni non per questa gara ma più che altri per ciò che sperimenteremo più avanti”.

Maverick Viñales

“Il podio di Jerez mi ha dato molta fiducia, per tutto il week end abbiamo avuto una buona velocità. Nei test dopo la gara, l’idea era quella di migliorare un po’ in tutte le aree, abbiamo fatto dei miglioramenti. Questa pista mi piace molto, mi piacerebbe partire almeno dalla prima fila e fare un podio”.

Andrea Dovizioso

“La situazione in campionato è buona ed è totalmente aperta. Siamo più piloti al momento a lottare per il titolo, ma tutto può succedere. Le Mans è sempre stata una buona pista per me, lo scorso anno sono stato molto veloce fino a quando poi non sono caduto. Mi aspetto di essere più veloce qui rispetto che a Jerez. Qui c’è sempre l’incognita meteo, ci dovremo far trovare pronti per ogni situazione. È stata una bella esperienza quando mi hanno chiesto di correre una gara nel DTM, è una gara molto bella e sono contento di poterla correre guidando una Audi. Il livello ora delle moto è molto ravvicinato, mentre le caratteristiche e lo stile di guida dei piloti è diverso. Da parte nostra abbiamo un limite ancora a centro curva, ma abbiamo molti aspetti positivi in altri settori. Vorremmo qualcosa di più, è ovvio. Non so se basterà il lavoro che abbiamo svolto in inverno, ma so che siamo lì vicini al vertice. Siamo al limite, ma credo che questo valga anche per gli avversari. Sono al limite, come tutti gli altri piloti”.

Fabio Quartararo

“Sicuramente Jerez è stato un buon week end. Sinceramente non mi aspettavo di fare la pole, e visto che su quella pista sorpassare con una MotoGP è difficile, sono stato contento di partire là davanti. In partenza ho faticato un pochino, ma poi sono riuscito a trovare un buon ritmo. Peccato per quel problema che ho avuto. Qua ci sono molti miei fan, dovrò mantenere la concentrazione per tutto il week end”.

Johann Zarco

“Show bellissimo al Moulin Rouge, mi ha dato un po’ di energia. Anche se il mio inizio di stagione non è andato benissimo, i fan mi danno molto supporto. Dopo Jerez c’è stata l’ufficialità del nuovo coach, Jean-Michel Bayle. L’ho contattato l’anno scorso, ma avevo bisogno di tempo per capire di cosa avessi bisogno. Abbiamo già fatto qualche allenamento insieme. Quando ho la mente libera riesco a fare bene. Su questo, soprattutto, ho bisogno di lavorare con lui: stare bene mentalmente, essere pronto al 100% anche da questo punto di vista”.

Appuntamento con le prime prove libere della MotoGP, domani mattina alle 9:55 in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP.

Seguici su Twitter

Formula 2 | Presentata la monoposto 2020 con i cerchi da 18”

MotoGP GP Le Mans 2019 conferenza stampa GP Le Mans

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.