MOTOGP | GP Malesia – Lorenzo potrà correre il GP.

Il pilota spagnolo tornerà in pista questo weekend dopo aver saltato i tre precedenti appuntamenti.

Jorge Lorenzo Foto: Ducati Motor

 

Jorge Lorenzo (Ducati Team) prenderà parte al Shell Malaysian Motorcycle Grand Prix dopo aver ricevuto l’ok dai medici del Sepang International Circuit.

Il pilota aveva rimediato la frattura del polso sinistro nel round Tailandese. Dopo aver fatto solamente un giro nelle libere in Giappone, era volato a casa per sottoporsi ad un’operazione chirurgica, rinunciando così alla gara.

Dopo l’intervento, Lorenzo sarà in sella alla sua Desmosedici GP18, sulla quale in Australia era salito il connazionale Alvaro Bautista.

“Sono passati solo otto giorni da quando sono stato operato al legamento del polso sinistro, ma mi sento un po’ meglio”, spiega il numero 99. “L’intervento è ancora molto recente, dovremo aspettare quando salirò in moto per capire come risponderà il mio fisico. Solo lì capirò le mie condizioni. Non sono stato in grado di allenarmi per diversi giorni e questo non è sicuramente lo scenario migliore per poter tornare in pista.”

Il dolore sarà quindi l’incognita numero uno, soprattutto perché il circuito Malese è molto provante sotto il punto di vista fisico.

Al suo posto quindi non correrà, come invece si pensava, il collaudatore e fresco Campione Italiano Michele Pirro. Ancora una volta Lorenzo mostra la grande tenacia che lo ha accompagnato nel corso della sua carriera. Dimostra così di non voler abbandonare prematuramente la sua avventura nel Team di Borgo Panigale.

MotoGP | Conferenza stampa GP Malesia

MOTOGP | GP Malesia – Lorenzo potrà correre il GP.
5 (100%) 1 vote

Roberto Bellebono.

Pilota ssp300 nella Coppa Italia Velocità. Studente universitario presso Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.