MotoGP | GP Misano – Sintesi qualifiche: pole di Vinales, poi Espargaro e Quartararo. Rossi settimo

Siamo giunti al momento più importante del sabato: dopo la pole di Suzuki in Moto3, sono i piloti della classe regina a scendere in pista alla ricerca del crono migliore. Vediamo l’evoluzione di questa sessione di qualifiche, anticipata durante le FP4 da una caduta di Marc Marquez.

motogp misano qualifiche
foto: moto.it

Si concludono le FP4, con il miglior tempo segnato da Marquez, e scatta il semaforo che dà il via al Q1: Crutchlow, Petrucci, Miller, Lorenzo e Bagnaia sono alcuni dei piloti che cercheranno l’accesso al Q2. Lorenzo scende subito in pista e tenta di recuperare del feeling con la sua Honda,;mentre Andrea Iannone non prenderà parte alle qualifiche a causa di una caduta che gli ha provocato problemi alla spalla sinistra. A sette minuti dal termine i primi due posti sono occupati da Mir e Miller, ma Lorenzo, Espargaro e Petrucci iniziano a mettere pressione sulla vetta della classifica. Mir continua a migliorarsi e Zarco fa segnare una serie di caschi rossi, seguito a ruota da Crutchlow. Il francese della KTM segna il miglior crono, mentre Miller scivola in sesta. Sono Zarco e Mir a passare al Q2, con Bagnaia escluso di soli 3 millesimi. motogp misano qualifiche

Il Q2 parte con un Quartararo decisamente lanciato, seguito da Morbidelli e Rossi che si migliorano notevolmente. A cinque minuti dal termine vediamo Vinales alla ricerca del tempo sulla pista vuota; Marquez effettua un rapido cambio moto per attaccare la pole provvisoria di Quartararo, mentre anche Vinales imita Marquez ai box. A poco meno di due minuti dalla bandiera a scacchi vediamo tutti i piloti lanciati in pista: Quartararo continua a migliorarsi mentre Marquez sfrutta la scia di Valentino Rossi, ma lo spettacolo è di Pol Espargaro che, sulla bandiera a scacchi, segna il miglior tempo provvisorio. Alla fine, però, la spunta Vinales e, a causa di un’incomprensione, né Rossi né Marquez riescono a finire il giro: lo spangolo partirà dalla quinta posizione, seguito da Dovizioso, mentre Rossi scatterà dalla settima casella. La top 3 è dunque occupata da Vinales, Espargaro e Quartararo.

Seguici anche su Telegram!

MotoGP | Puig: “Lorenzo? In Honda non siamo pronti a rimpiazzarlo”

mm

Martina Andreetta

Studentessa di lingue e comunicazione con una grande passione per il motorsport. Un giorno sogno di far parte di questo mondo.