MotoGP | GP Olanda – Sintesi FP1: Miller il più veloce sul bagnato

Jack Miller è il più veloce nella prima sessione di prove libere sul bagnato ad Assen in 1’42”589. Alle sue spalle troviamo la Suzuki di Joan Mir e la Honda di Pol Espargaro. MotoGP GP Olanda Miller

MotoGP GP Olanda Miller
Foto: motogp.com

Prima dell’inizio di questo week end, ci sono state novità per quanto riguarda il mercato piloti. Alex Rins ha firmato per il prossimo anno con il team Honda LCR. Miguel Oliveira invece per il prossimo anno ha firmato un contratto con il team satellite Aprilia. Il week end del Gran Premio di Olanda inizia con pista bagnata. Le condizioni di bagnato sono previste per quasi l’intero week end di gara. Alex Rins, dopo aver rinunciato a correre il Gran Premio di Germania, tenterà nuovamente a scendere in pista e verificare le condizioni del suo polso fratturato. In questo week end di gara, Aprilia schiera una terza moto per Lorenzo Savadori. MotoGP GP Olanda Miller

Sintesi libere 1 MotoGP GP Olanda Miller

Fin dai primi minuti, i piloti scendono in pista per abituarsi alle condizioni di pista bagnata. Il primo pilota a far segnare un tempo è Joan Mir in 1’50”985 e alle sue spalle troviamo Pol Espargaro e Johann Zarco. Jack Miller si porta in prima posizione con il tempo di 1’848”348 e alle sue spalle si piazza Lorenzo Savadori e Franco Morbidelli. Successivamente sono le due Yamaha ufficiali che migliorano il tempo del pilota australiano della Ducati e Franco Morbidelli ha la meglio dando più di un secondo di distacco al suo compagno di squadra. Ad ogni passaggio sul traguardo la classifica cambia continuamente. Caduta senza conseguenze per Marco Bezzecchi alla curva 1 dove precedentemente Joan Mir è andato lungo nella ghiaia.

Dopo i primi 15 minuti della sessione, i piloti iniziano a fermarsi ai box per fare le prime modifiche al set up della moto. C’è stata la caduta di Enea Bastianini sempre alla curva 1. Jack Miller è in prima posizione in 1’44”523 seguito da Johann Zarco che si prende mezzo secondo di distacco seguito poi dalle due Yamaha ufficiali. Fabio Quartararo e Franco Morbidelli sono separati solamente da 1 millesimo. La curva 1 sembra molto difficile per i piloti, anche Maverick Viñales è andato lungo proprio come aveva fatto in precedenza Joan Mir. Johann Zarco è uno dei pochi piloti a non essersi fermato al box e continua a girare. Giro dopo giro, il pilota francese della Ducati Pramac, continua a migliorare e si porta molto vicino al tempo fatto da Jack Miller. Marco Bezzecchi, dopo la caduta nelle fasi iniziali della sessione è tornato in pista.

Significativo passo avanti per Maverick Viñales che si porta in terza posizione avendo un secondo di distacco dalla vetta. Negli ultimi 10 minuti della sessione tutti i piloti sono scesi nuovamente in pista. Le condizioni della pista sembrano migliori dato che i tempi fatti in precedenza vengono migliorati giro dopo giro. La sessione si è conclusa con il miglior tempo di Jack Miller in 1’42”589.

Classifica FP1

Foto: motogp.com

I piloti della MotoGP torneranno in pista dalle 14:10 per la seconda sessione di prove libere.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | Doppio colpo dal mercato piloti: Rins in Honda e Oliveira in Aprilia

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre.