MotoGP | GP Olanda: Viñales rinasce e conquista la pole position

Dopo le difficoltà di domenica scorsa, Viñales conquista la prima pole stagionale in MotoGP al GP di Olanda. Seguono Quartararo e Bagnaia.

MotoGP GP Olanda

Dopo un duello durato tutto il turno, Maverick Viñales conquista la prima pole position stagionale in MotoGP al GP di Olanda. Lo spagnolo ha vinto le mille difficoltà del Sachsenring, battendo il record della pista siglato all’inizio del turno dal compagno Fabio Quartararo. Il francese è andato in ben due occasioni molto vicino al tempo di Top Gun, senza riuscire a batterlo. Sopresa Ducati in terza posizione: Francesco Bagnaia risale dal Q1 e riesce a mettersi in prima fila in un Assen complicata per la Desmosedici.

Risale pure Honda nei Paesi Bassi: dopo la delusione della caduta di Marc Marquez, 20° domani in griglia, Takaaki Nakagami piazza la RC213V in quarta posizione. Quinto è lo scorso poleman, Johann Zarco, anch’egli arrivato direttamente dal Q1. Chiude la seconda fila la KTM di Miguel Oliveria, ultimamente molto in forma dopo la vittoria in Spagna ed il secondo posto in Germania.

Terza fila formata da Alex Rins, caduto nell’ultimo giro disponibile, Jack Miller e la solita Aprilia di Aleix Espargaro, saldamente tra i protagonisti di questa stagione.

Chiudono la quarta fila la Suzuki di Joan Mir, seguita dalla Honda di Pol Espargaro e la Yamaha di Valentino Rossi, ultimo pilota del Q2.

Sintesi delle qualifiche

Q1

Nel primo giro lanciato Bagnaia stampa immediatamente un 32.7, ben 3 decimi davanti al compagno di marca Martin. Bene per ora sia Lecuona che Savadori. Il pilota Ducati si migliora il giro successivo, togliendo poco più di un decimo rispetto al riferimento precedente. Dopo essere stato in scia di Lecuona, Marc Marquez cade a meno di un minuto dalla fine del turno. All’ultimo secondo Zarco sorpassa Bagnaia, con i due ducatisti che conquistano l’accesso al Q2. Beffato Iker Lecuona, 13° in griglia per domani. Solo 20° Marc Marquez.

Q2

La coppia di Yamaha ufficiali detta legge nel primo run di qualifica, con Quartararo che segna il record della pista, è il primo uomo da scendere sotto 1:32. Dietro bene le Ducati con Zarco davanti a Miller, Rossi è 11°. Viñales rischia molto per cercare di eguagliare il compagno di box, che prima rischia di cadere, poi segna il miglior tempo assoluto. Il francese prova a rispondere migliorandosi, ma non basta ancora. Terzo tempo per Bagnaia, che ha montato la gomma Soft per l’ultima parte del turno. Finisce così la sessione, con la prima pole position stagionale di Viñales.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Moto3 | GP Olanda-Sintesi Qualifiche: Jeremy Alcoba conquista la prima Pole Position in carriera con tanto di record della pista

 

Aggio Valentino

19 anni, amante di MotoGP e Superbike.