MotoGP | GP Portogallo – Warm-Up: colpo di coda per Jack Miller

Jack Miller chiude in testa il Warm-Up del GP del Portogallo davanti a Quartararo e Mir. Sei piloti in meno di due decimi.

Warm-Up GP Portogallo Jack Miller

Il turno di Warm-Up prima della gara MotoGP del GP di Portogallo vede molto equilibrio in pista. I primi sei piloti sono racchiusi in soli 191 millesimi, ma all’ultimo giro disponibile Jack Miller strappa il miglior tempo: 1:39.721. A completare i primi tre posti Fabio Quartararo ed il campione del mondo in carica Joan Mir.

Sintesi della sessione

La sessione comincia con un testa a testa tra Fabio Quartararo ed Aleix Espargaro su Aprilia. Il francese di casa Yamaha è uno dei pochi ad essere uscito con la gomma Hard al posteriore, a differenza della gomma Medium utilizzata dagli altri top rider. “El Diablo” è un martello e conferma un gran passo per tutta la durata della sessione e sembrano pochi i piloti che possono stargli dietro. Andando avanti nella sessione iniziano a venire fuori anche altri protagonisti, come Franco Morbidelli, Francesco Bagnaia e Joan Mir. I tre piloti riescono a fare dei buoni giri, ma non sono così costanti come il #20.

In leggera difficoltà il compagno Maverick Viñales, che paga quattro decimi a fine sessione. Spunta solo negli ultimi minuti Jack Miller sulla propria Ducati. L’australiano stampa il miglior giro all’ultimo passaggio utile, ma non sembra avere un passo gara così competitivo. Aleix Espargaro chiude quindi al quarto posto, davanti alla coppia VR46 Academy formata da Morbidelli e Bagnaia. Settima posizione per il leader del mondiale Johann Zarco, che precede il primo vincitore dell’anno Viñales. Chiudono i primi 10 le due KTM di Brad Binder e Danilo Petrucci, che sembra finalmente aver trovato la quadra con la RC16. Da segnalare il ritorno in pista di Takaaki Nakagami, caduto nelle FP3 di ieri mattina: il giapponese ieri ha saltato la qualifica, ma prenderà parte alla gara.

Ancora in difficoltà Valentino Rossi, oggi 18° e paga quasi un secondo e mezzo dal leader. Pochi giri per Marc Marquez, che dopo l’ottima qualifica di ieri ha deciso di risparmiare le forze in vista di oggi pomeriggio. Il #93 chiude così al 19° posto con solo quattro giri completati. Per quanto riguarda gli altri italiani: Enea Bastianini (15°) precede Luca Marini (16°) e Lorenzo Savadori è 20°.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Moto2 | GP Portogallo – Sintesi qualifiche: Sam Lowes cade ma conquista comunque la Pole

Aggio Valentino

19 anni, amante di MotoGP e Superbike.