MOTOGP | GP Qatar Sintesi Gara– Dovizioso su Marquez all’ultima curva

Andrea Dovizioso (Ducati) vince la prima tappa del Motomondiale 2019 davanti alle Honda di Marc Marquez e Cal Crutchlow. Quinta posizione per Valentino Rossi (Yamaha). Risultati gara MotoGP Qatar

Risultati gara MotoGP Qatar
Credit: quotidiano.net

Inizia con il stesso leitmotiv degli ultimi due anni il mondiale MotoGp 2019. Sono stati infatti Andrea Dovizioso (Ducati) e Marc Marquez (Honda) a giocarsi la vittoria nel GP del Qatar. Dopo una gara molto tattica, con ritmi non troppo alti a causa della paura dei piloti dell’eccessivo consumo delle gomme, negli ultimi giri si è assistito a diverse battaglie. Battaglie che hanno sancito la vittoria per il secondo anno consecutivo di Andrea Dovizioso (ducati), davanti a Marc Marquez (Honda) e Cal Crutchlow (Honda).

Buona anche la gara di Valentino Rossi che nonostante sia stato in difficoltà per tutto il week-end è riuscito a trovare la quadra prima della gara, portandosi a casa la 5a posizione e il “titolo” di prima Yamaha al traguardo.

CRONACA GARA

Colpo di scena già prima della partenza con Fabio Quartararo (Yamaha) che è costretto a partire dai box a causa dello spegnimento della sua moto in griglia.
Super partenza di Dovizioso che curva avanti a
Jack Miller (Ducati) e Marquez. Largo in curva 1 Maverick Vinales (Yamaha) che si ritrova settimo.
Marquez all’inizio del secondo giro passa Miller,
ma va lungo e l’australiano ripassa.
Miller che ha un problema alla sella della moto e rallenta per levarla scivolando in 11a posizione.

A 19 giri dalla fine Alex Rins (Suzuki) e Joan Mir (Suzuki) sorpassano Crutchlow salendo in 3a e 4a posizione.
Rins il giro dopo sorpassa anche Marquez e poche curve dopo Dovizioso andandosi a prendere la testa della gara. Dovizioso per
ò complice anche il gran motore Ducati ripassa lo spagnolo in rettilineo.

Anche Marquez passa Rins sul rettilineo il giro successivo, ma l’alfiere Suzuki non ci sta e sorprende in curva 12 il pilota Honda. Intanto Danilo Petrucci (Ducati) passa Crutchlow salendo in 5a posizione.
Rins a 15
giri dalla fine sorpassa Dovizioso e prende la testa della gara che riesce a tenere però solo fino al passaggio sul traguardo quando viene ripassato dallo stesso Dovizioso.
A 13 giri dalla fine è Petrucci a passare la Suzuki di Rins per la 4a posizione. Nello stesso giro Petrucci guadagna anche la posizione su Marquez che per
ò lo ripassa alla prima curva del giro successivo. Marquez poi entra in modo aggressivo in curva 6 su Rins che è costretto ad allargare e viene infilato anche da Petrucci.

Si ritira nel frattempo il rookie Francesco “Pecco” Bagnaia (Ducati) a causa di un problema aerodinamico.
Rins a 10 giri dalla fine si riprende la 3a posizione su Petrucci mentre Marquez e Dovizioso provano un piccolo allungo.
Lo stesso Rins a 7 giri dalla fine passa Marquez e si porta alle spalle di Dovizioso. Nel frattempo Rossi passa Vinales e Mir e sale in 6a posizione.
A 4 giri dalla fine Marquez passa Rins in staccata alla curva 1.
Il giro successivo Rins va largo in curva 1 e perde la 3a posizione ai danni di Crutchlow. Rossi intanto passa Petrucci e sale in 4a posizione.

Al penultimo giro Dovizioso sbaglia la staccata in curva 4 e si fa infilare da Marquez che prende la testa della gara, mentre Rins sorpassa Crutchlow.
All’inizio dell’ultimo giro Dovizioso pass
a Marquez in curva 1 e la stessa cosa viene fatta da Crutchlow su Rins.
Inizia qui la battaglia spettacolare dell’ultimo giro: Marquez passa Dovizioso in curva 10 ma l’italiano incrocia benissimo e si riporta avanti. Lo spagnolo riprova il sorpasso all’ultima curva ma Dovizioso incrocia di nuovo perfettamente e vince in volata sullo stesso Marquez e Crutchlow. 5o chiude un ottimo Valentino Rossi, miglior Yamaha al traguardo. 13o Lorenzo che porta a casa qualche punticino in un week-end condizionato da infortuni e cadute.
Gli altri italiani:
6o Petrucci, 11o Franco Morbidelli (Yamaha) e 14o Andrea Iannone (Aprilia).

MotoGP | GP Qatar – Dovizioso: “il modo migliore di iniziare”

Lascia un voto