MotoGP | GP Repubblica Ceca – Cronaca in diretta della gara di Brno: Binder domina, molto opaco Quartararo

Con il GP della Repubblica Ceca di MotoGP, il mondiale della classe regina lascia la Spagna. seguite con noi la cronaca in diretta della gara di Brno LIVE. Brad Binder vince davanti a Morbidelli e Zarco. Per il sudafricano è la prima vittoria nella classe regina.

motogp.com

Il GP della Repubblica Ceca MotoGP, valido per la terza prova del Mondiale, è il primo Gran Premio in cui la classe regina non correrà sul circuito di Jerez. Le due prove sul tracciato spagnolo ci hanno consegnato un Fabio Quartararo a punteggio pieno e, al momento, unico forte candidato alla vittoria finale. Vittoria finale che è sempre più una chimera per Marc Marquéz. Lo spagnolo, dopo aver tentato di correre nel GP di Andalusia, sarebbe dovuto tornare in pista nel corso di questo weekend. Tuttavia, l’otto volte campione del mondo ha subito la rottura della placca in titanio che gli era stata inserita solo una settimana prima. Marquéz, rioperato per sostituire la placca, tornerà in pista  a Misano.

Nella tappa romagnola rientrerà anche Bagnaia. Il pilota di Chivasso ha subito la frattura della Tibia nel corso delle FP1 di venerdì mattina ed è stato subito trasferito in Italia e operato. Al suo rientro, ci si aspetta che il pilota rinnovi le prestazioni fatte vedere nelle prime due prove del mondiale che gli sono valse la candidatura al posto di pilota ufficiale, nel caso in cui Dovizioso non rinnoverà il suo contratto.

Leggi anche:

MotoGP | GP Austria – Anteprima e orari TV Sky, DAZN e TV8

Le qualifiche di ieri pomeriggio hanno visto un sorprendente Zarco andare a prendersi la Pole Position. A tenergli compagnia in prima fila ci saranno le due Yamaha del Team Petronas con Quartararo secondo, e Morbidelli terzo. Aleix Espargaro, vera sorpresa del weekend, inaugurerà la seconda fila. Seconda fila che sarà copmpletata da Vinales e Pol Espargaro. Non sono stati protagonisti di grandi qualifiche Petrucci, che scatterà ottavo, Rossi, che partirà dalla decima casella, e Rins, che inizierà la gara in undicesima posizione.La prima delle Honda è quella di Cal Crutchlow che ha segnato il dodicesimo tempo. Le due Honda ufficiali, affidate ad Alèx Marquéz e a Stefan Bradl, chiuderanno lo schieramento.


Cronaca in diretta della gara di MotoGP

14:47 – Termina qui la Cronaca del GP di Repubblica Ceca. L’appuntamento con il Motomondiale è per il prossimo weekend dove si correrà il GP di Austria sul circuito del Red Bull Ring. Continuate a seguire il nostro sito e i nostri social per non perdervi le dichiarazioni dei piloti nel post gara.

Chiude quarto Rins, Quinto Rossi e sesto Oliveira. Deludente Quartararo che, complice la quattordicesima posizione di un Vinales mai in gara, mantiene un buon vantaggio in classifica generale. Totalmente assenti le Ducati ufficiali con Dovizioso e Petrucci che chiudono, rispettivamente, in undicesima e dodicesima posizione.

Brad Binder vince il Gran Premio di Repubblica Ceca. Secondo Morbidelli e terzo, nonostante i tentativi di Rins, Zarco.

Ultimo giro – Binder inizia l’ultimo giro con 4 secondi di vantaggio. Rins si porta a mezzo secondo da Zarco che, però, sembra essere abbastanza sicuro di riuscire a terminare terzo. Tutto si deciderà nelle ultime curve.

2 giri al termine – Weekend nero per Ducati. Eccetto Zarco, le altre Ducati sono oltre la decima posizione. Miller è decimo,  Dovizioso undicesimo e Petrucci quattordicesimo.

3 giri al termine – Scende a un secondo il vantaggio tra Zarco e il terzetto formato da Rins, Rossi e Oliveira.

4 giri al termine – Anche Oliveira supera Quartararo alla curva uno. Sembra in leggera difficoltà anche Zarco, che vede il suo vantaggio assottigliarsi lentamente.

5 giri al termine – Rossi si è unito alla lotta per la quarta posizione con Rins e Quartararo. Rins riesce a superare Quartararo e prova ad approfittarsene subito Rossi che prepara il sorpasso che avviene al primo dei due tornanti dell’ultimo settore.

6 giri al termine – Quartararo sempre più in crisi. Il francese è stato raggiunto da Rins che sta prendendo le misure per il sorpasso. Dietro a Rins stanno arrivando Rossi e Oliveira.

7 giri al termine – Binder ha imposto un grande ritmo che Morbidelli non riesce a mantenere. Tra Binder e l’italiano il distacco e di un secondo e quattro.

8 giri al termine – Zarco effettua il Long Lap Penalty rientrando davanti a Quartararo e mantenendo  la sua terza posizione.

8 giri al termine – Long Lap Penalty per Zarco. La commissione gara ha dichiarato irresponsabile la condotta del francese nell’incidente con Pol Espargaro.

9 giri al termine – Binder è ormai agganciato alla gomma posteriore di Morbidelli. Il sudafricano trova il sorpasso al termine del lungo rettilineo e si mette in testa alla gara.

9 giri al termine – Binder ha ormai raggiunto Morbidelli. il distacco è di soli due decimi. Dal prossimo è possibile che inizi un duello

11 giri al termine – Binder sta guadagnando su Morbidelli. Il vantaggio del pilota Petronas si è ridotto fino a otto decimi. Nello stesso giro Rossi e Oliveira supera Aleix Espargaro e Vinales, che è in grande crisi, viene infilato da Nakagami.

11 giri al termine – Alla curva uno va lungo Quartararo e ne approfitta Zarco che si prende la terza posizione.

12 giri al termine – Caduta per Pol Espargaro! Il pilota KTM aveva sbagliato l’ultima curva del giro precedente e aveva perso la posizione su Quartararo. Alla prima curva è andato ancora lungo e, cercando di rientrare in traiettoria, è andato contro la moto di Zarco perdendo l’appoggio sulla moto. L’incidente è stato messo sotto investigazione.

13 giri al termine – Quartararo soffre la concorrenza delle KTM. Il francese è stato superato da Binder e da Pol Espargaro nel giro di poche curve. Ora si trova quarto con Zarco che lo insidia.

14 giri al termine – Ormai i due gruppi formati da Quartararo e Binder ed Espargaro con Zarco si sono uniti in un gruppo a quattro. Nel mentre, Alex Rins ha superato A. Espargaro.

15 giri al termine – Pol Espargaro sta spingendo molto e sta ricucendo il distacco dal duetto formato dal compagno di squadra e Quartararo. Morbidelli, invece, rimane stabile in prima posizione, mantenendo un vantaggio di un secondo e tre decimi.

15 giri al termine – Si  sta creando un gruppetto a tre formato da A. Espargaro, Rins e Rossi. I tre lottano per la sesta posizione e L’aprilia sembra essere quella con maggiori difficoltà

16 giri al termine – Pol Espargaro supera Zarco. Il ducatista non sembra volersi arrendere e si tiene vicino alla moto austriaca.

17 giri al termine – Caduta alla tredici per Lecuona che scivola e falcia Mir. Entrambi stanno bene, ma sono costretti al ritiro.

18 giri al termine – Rossi sta facendo un buon ritmo e, dopo aver raggiunto Vinales. lo ha agilmente sorpassato. Il dottore, in questo modo, si prende l’ottava posizione.

18 giri al termine – Morbidelli passa sul traguardo con un secondo e due di vantaggio sul duo fortmato da Quartarato e Binder. Il sudafricano è il più veloce in pista e ha appena segnato il giro recors. Tra Binder e Zarco passano 9 decimi.

19 giri al termine – Momento di difficoltà per Aleix Espargaro. Il pilota di Aprilia è stato superato anche da Zarco e dal fratello su KTM.

20 giri al termine – Binder sembra essere il più in forma, insieme a Morbidelli. Nell’ultimo giro ha superato il compagno di team e Aleix Espargaro, mettendosi terzo.

Giro 2 – Sul traguardo Morbidelli passa primo con un secondo su A. Espargaro e Quartararo. Dietro ai primi tre passano Pol Espargaro e Binder. Solo quinto Zarco. Ottavo Vinales e nono Rossi. Dovizioso parte bene e passa dodicesimo.

Giro 1 – PARTITI! Partono bene le due Yamaha Petronas e l’Aprilia di Aleix Espargaro. Lo spagnolo supera subito Quartararo, mentre Morbidelli mette subito otto decimi tra lui e Espargaro.

13:59 – I piloti hanno completato il giro di ricognizioni e attendono solo la partenza della gara.

13:58 – Inizia il giro di ricognizione del circuito di Brno. Il tracciato è lungo circa 5 chilometri e mezzo con sei curve a sinistra e otto a sinistra.

13:55 – Amici di F1inGenerale, buon pomeriggio e benvenuti alla cronaca live del Gran Premio di Repubblica Ceca MotoGP. La gara scatterà alle 14 e i piloti sono già sulla griglia in attesa di partire per il giro di allineamento.

Seguici su Telegram