MotoGP | GP San Marino – Bagnaia il più veloce nelle libere 3

Francesco Bagnaia è il più veloce nelle libere3. Viñales accede direttamente alla Q2, mentre Marquez, Morbidelli e Rossi sono costretti alla Q1. San Marino GP Bagnaia

San Marino GP Bagnaia
Foto: Twitter Ducati Corse

La terza sessione di prove libere per i piloti della MotoGP è iniziata in ritardo a causa di due bandiere rosse nel turno della Moto3. Il primo incidente, avvenuto dopo 10 minuti dall’inizio della sessione, in Moto3 ha visto coinvolto Deniz Öncü con un brutto high side alla curva 16. Il secondo stop è avvenuto quando mancavano 2 minuti al termine della sessione che ha visto coinvolto Alberto Surra in un contatto con Yuki Kunii alla curva 11. Inoltre la sessione è stata caratterizzata anche da altre cadute. Il comunicato ufficiale della MotoGP dice che tutti i piloti coinvolti nelle cadute sono coscienti e sono stati portati al centro medico. San Marino GP Bagnaia

Rispetto alla giornata di ieri, la sessione sarà su pista asciutta. Come di consuetudine, Valentino Rossi, prima dell’inizio della sessione ha presentato il casco con la livrea speciale per la gara di casa. Sul casco c’è disegnato un grande fiocco rosa dedicato alla futura bambina che nascerà nei prossimi mesi. Anche Franco Morbidelli ha presentato il suo casco speciale per questo week end.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sintesi FP3 San Marino GP Bagnaia

Tutti i piloti sono scesi in pista con gomme nuove per fare il lavoro di passo gara che non sono riusciti a fare nel turno di ieri a causa della pioggia. Nonostante non sia ancora tempo di time attack ad inizio turno, molti piloti hanno già migliorato il tempo di ieri. Al termine del primo run, al comando della classifica c’è Bagnaia seguito da Quartararo e Mir. Scivolata senza conseguenze per Valentino Rossi nel terzo settore alla curva 13.

Quando mancano 25 minuti alla bandiera a scacchi, Viñales è il primo a montare gomme soft nuove per il primo tentativo di time attack. Quando passa sul traguardo passa in prima posizione con il tempo di 1’32”200. Il resto dei piloti continua il lavoro con le gomme usate nel run precedente per poi alla fine montare gomme nuove e fare il time attack. Piccola scivolata in curva 14 per Bradl senza nessuna conseguenza per lui. Scivolata senza conseguenze anche per Oliveira alla curva 10.

Con il time attack, Morbidelli riesce a portarsi all’interno della top ten e Quartararo si prende la prima posizione. Rossi, dopo la scivolata, è tornato nuovamente in pista. Mir riesce a portarsi in seconda posizione e Marquez entra nei dieci. Ad ogni passaggio la classifica cambia in continuazione. Scivolata alla curva 14 per Marc Marquez senza nessuna conseguenza per il pilota, ma è costretto a alla Q1. Caduta per entrambe le KTM Tech3, Petrucci alla curva 8 mentre Lecuona alla curva 14. Il giro più veloce lo ha fatto segnare Bagnaia con il tempo di 1’31”936.

I piloti che hanno accesso diretto alla Q2 sono: Francesco Bagnaia, Fabio Quartararo, Jack Miller, Joan Mir, Maverick Viñales, Alex Rins, Johann Zarco, Pol Espargaro, Jorge Martin e Michele Pirro.

Classifica FP3

Foto: motogp.com

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | La Ducati di Luca Marini si tinge di fucsia per il GP di Misano [FOTO]

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.