MotoGP | GP San Marino – Le parole di Bastianini: “Ho cercato la vittoria, ma Fabio e Pecco erano di un altro pianeta”

Bastianini è stata la vera sorpresa di questo GP di San Marino MotoGP. Il pilota Avintia, dopo un venerdì non facile, ha saputo crescere e ha concluso la gara in una strepitosa prestazione che lo ha fatto terminare in terza posizione. Nell’articolo tutte le dichiarazioni del pilota nel post gara.

Bastianini GP San Marino
Credit: Twitter

Il weekend di Bastianini è stato, fino ad ora, il suo migliore della sua breve carriera in MotoGP. Il pilota Avintia ha fatto vedere buone prestazioni sin dalla prima sessione di Prove Libere. Infatti, nelle quattro sessioni del GP di San Marino MotoGP, il Campione del Mondo Moto2 in carica ha colto, in ordine, un dodicesimo, un quattordicesimo, un diciannovesimo e, infine un sesto tempo nelle FP4. I risultati negativi in FP2 e in FP3 sono dovuti alla pioggia del venerdì che ha comporomesso e rallentato il lavoro di setting della moto.

Nelle Qualifiche del GP di San Marino MotoGP Bastianini è partito dalla Q1 e, dopo aver colto la migliore prestazione in 1.31.876, si è qualificato con il dodicesimo crono. In gara, come da lui detto, il pilota Avintia ha dato il tutto per tutto e ha vissuto la gara come se non avesse nulla da perdere. La strategia di Bastianini si è rivelata vincente ed ha potuto arrivare a lottare con pilotidi valore come Marc Marquez e Miller e, negli ultimi giri, ha potuto accarezzare la possibilità di raggiungere i due piloti in lotta per la vittoria.

Le parole di Bastianini

Al parco chiuso. “Non so se potevo lottare per la vittoria, ma tutto è possibile con questa moto. Conosco il potenziale del mio pacchetto e sapevo di poter arrivare a essere qui. Ho fatto tante battaglie ed era molto difficile colmare il distacco per il podio. Dopo aver superato Miller ho spinto tanto ma, dopo aver visto avvicinarsi Pecco e Fabio, non sono riuscito ad avvicinarmi ulteriormente. Questo risultato è importante perché Misano è speciale per me.”

Ai microfoni di Sky: “Ci siamo impegnati tanto per ottenere il massimo. Il podio, in realtà, non era previsto; poi però l’ho voluto cogliere a tutti i costi. Quando, a metà gara mi sono trovato attaccato al gruppo davanti. ho fatto di tutto per avvicinarmi anche se gli altri andavano forte.  Alla fine ho visto che Fabio e Pecco andavano troppo forte e mi sono accontentato felicemente di questo terzo posto. Purtroppo venerdì non abbiamo praticamente girato nele FP2 per via della pioggia. Ieri abbiamo recuperato il lavoro e abbiamo sistemato il setup nelle ultime due Prove Libere. Stamattina, nel Warm Up, ho raggiunto tempi buoni con relativa facilità, mentre in gara sono sceso in pista dando il tutto per tutto, non avendo nulla da perdere. Mi sono preso qualche rischio ma ne è valsa la pena. Dico grazie alla mia famiglia perché hanno fatto tanto per me da sempre e credo che anche per loro sia stata un emozione unica oggi. Questo primo podio è bellissimo e inaspettato, non potevo sperare in un risultato migliore. Mi rode quando mi fanno le critiche, ma le devo accettare.”

Seguici su Telegram

MotoGP | GP San Marino – Quartararo: “È stata una gara davvero difficile”

Mattia Lisa

Studente di storia, appassionato di motori e speaker radiofonico